Renault: la breve esperienza nel settore degli scooter

Nel 2001, Renault introdusse gli scooter Campus, Specimen, Kouranos e Fulltime in sinergia con Benelli, come gemelli dei vari Naked, Pepe, Velvet e Adiva.

Esattamente vent’anni fa, il costruttore automobilistico Renault entrò nel settore degli scooter, grazie alla sinergia siglata nel 2000 con Benelli. Inizialmente destinati al mercato francese, gli scooter della Losanga debuttarono nel 2002 anche sul mercato italiano.

Nello specifico, Renault proponeva i modelli Campus nella versione 50, Specimen a ruote alte nelle declinazioni 50 e 100, Kouranos nelle versioni 125, 150 e 250, Full Time nelle declinazioni 125 e 150. Esteticamente, rappresentavano rispettivamente i gemelli degli scooter Benelli Naked, Pepe, Velvet e Adiva. Nel 2003, invece, fu introdotto il Renault Campus 50 LC. Gemello dello scooter sportivo Benelli 491, era disponibile anche nella speciale configurazione Replica, con la livrea della coeva monoposto Renault Sport di Formula 1.

Tuttavia, nel 2004 terminò la produzione degli scooter di Renault. Se fosse proseguita l’esperienza in questo settore, la Casa della Losanga avrebbe introdotto anche il Groomy che rappresentava la versione cargo del Fulltime, il modello Ublò a tre ruote e il maxi scooter di classe premium.

Ultime notizie su Curiosità

Curiosità

Tutto su Curiosità →