MotoGP: Vinales rinuncia al GP delle Americhe

L’asso spagnolo di Aprilia, ancora provato per la perdita del cugino Dean Berta Viñales, non sarà al via del round di Austin della MotoGP di questo weekend

Lo spagnolo Maverick Vinales (Aprilia Gresini Racing) non parteciperà al Gran Premio delle Americhe della MotoGP 2021, in programma questo fine settimana al Circuit Of The Americas (COTA) di Austin, Texas (clicca qui per orari e copertura televisiva).

Dopo la recente scomparsa del cugino 15enne Dean Berta Vinales – perito lo scorso sabato a causa di un incidente nella Gara-1 della Supersport 300 a Jerez – l’alfiere dell’Aprilia non è comprensibilmente riuscito a recuperare la necessaria serenità per affrontare un weekend di gare del Motomondiale. Per questo motivo, con il totale supporto di Aprilia Racing, Vinales ha deciso di non prendere parte all’imminente tappa statunitense della Premier Class.


Nel comunicato con cui ha ufficializzato la notizia, la squadra di Noale ha comunque ribadito il pieno sostegno al suo pilota in quello che è un momento estremamente difficile per lui e per tutta la sua famiglia (il cugino, per giunta, correva per la squadra gestita da sua padre):

Aprilia Racing sostiene questa scelta e si fa solidale con Maverick e i suoi affetti, ci saranno altri momenti e altre tappe per riprendere il promettente viaggio intrapreso insieme. Un percorso che deve essere fatto nel totale rispetto delle persone e dei sentimenti.”

Ultime notizie su MotoGP

Tutto su MotoGP →