MotoGP, Andrea Dovizioso in sella alla Aprilia RS-GP: le prime impressioni

Andrea Dovizioso è salito in sella alla Aprilia RS-GP per tre giorni di test Jerez. Ecco le foto e le prime impressioni.

“Bentornato Andrea Dovizioso, ci sei mancato”. Con questa frase, la pagina Facebook di MotoGP ha accompagnato il post dedicato, appunto, a Dovi, in sella alla Aprilia RS-GP per la tre giorni di test a Jerez.

Il tanto atteso e chiacchierato debutto del forlivese sul prototipo di Noale è, finalmente, avvenuto sul tracciato spagnolo. Durante la prima giornata di test, Dovizioso è uscito dai box 8 volte, per turni da 4 o 5 giri, secondo quanto riporta Sky Sport, alternandosi con i piloti della MotoE.

La Aprilia è stata configurata per piloti più alti, rispetto a Dovi, per cui si è dovuto concentrare, inizialmente, sulla ricerca della giusta ergonomia, riuscendo a far segnare un tempo sotto 1′ e 40″ solo a fine giornata. Diciamo che si è trattato di una giornata di “presentazioni”.

Dalla giornata di oggi, Dovizioso dovrà ruotare un po’ di più la manopola del gas, per fornire dei riscontri al team di Noale, desideroso di un giudizio del pilota di Forlì. Aprilia ripeterà il test nel mese di maggio, sul tracciato del Mugello, ma al momento sono smentite le voci sul ritorno in sella di Dovizioso.

Aprilia spera

Presenti in box il Direttore Tecnico Romano Albesiano e Massimo Rivola, Amministratore Delegato di Aprilia Racing. Lo stesso AD, avrebbe rilasciato un’intervista per the-race.com:

“Sono molto curioso di vedere che feeling ha con la moto e cosa ne pensa. Credo che sia più una possibilità per lui di metterci alla prova che per noi di metterlo alla prova! 

Rivola continua così:

“Sarebbe una bella storia, ovviamente, avere un pilota italiano su una moto italiana. Sarei un bugiardo se dicessi che non mi importa di Dovizioso”

Insomma, in casa Aprilia non si nasconde l’ammirazione per un pilota esperto come Dovi. Figura che, ancora secondo Rivola, potrebbe aiutare il team a crescere e migliorarsi. Bisogna considerare anche che quella di Noale è l’unica squadra senza un collaudatore a tempo pieno, visto che Lorenzo Savadori è stato promosso a pilota.

Le prime reazioni di Dovizioso

Le prime impressioni di Andrea Dovizioso, arrivano dai colleghi di GPOne. Sono voci provenienti dal box, lasciate trapelare, crediamo, da un addetto ai lavori. Sul test di Jerez, infatti, c’è grande cautela da parte di Aprilia.

Una volta sceso dalla RS-GP, Dovizioso avrebbe definito il prototipo “una moto facile”. Una dichiarazione che, scommettiamo, avrà fatto molto piacere ai tecnici di Noale. Certo, parliamo, per il momento, di una prima reazione a caldo, e dopo una sola giornata di test, per cui, non resta che attendere qualche altro giorno per saperne di più.

Ultime notizie su MotoGP

Tutto su MotoGP →