Home KTM Duke 2024: le 125 e 390 si aggiornano [FOTO]

KTM Duke 2024: le 125 e 390 si aggiornano [FOTO]

Entrambe vantano aggiornamenti in termini di ciclistica, motori e design

È un periodo molto importante per KTM. La KTM Duke 2024 rappresenta un cambiamento epocale rispetto ai modelli che l’hanno preceduta, dall’innovativa 125 Duke 2024 all’emozionante 390 Duke 2024.

Queste moto hanno subito una trasformazione radicale in termini di ciclistica, motori e design, pur mantenendo l’inconfondibile estetica agguerrita che ha sempre caratterizzato la serie Duke.

KTM 125 e 390 Duke 2024

Vantano un nuovo forcellone in alluminio

Innanzitutto, la ciclistica è stata completamente rinnovata. Il telaio in due parti è un insieme di acciaio e alluminio pressofuso, progettato per garantire stabilità e controllo superiori durante la guida. La rigidità torsionale è stata migliorata, garantendo maggiore agilità in curva e un feedback ottimale al pilota.

I miglioramenti tecnologici però non finiscono qui. Il nuovo forcellone in alluminio è stato progettato attorno al monoammortizzatore, ottimizzando così l’ergonomia e l’estetica delle due Duke. L’adozione di nuove ruote più leggere eleva ulteriormente la maneggevolezza di questi gioielli su due ruote.

KTM 125 e 390 Duke 2024

Entrambe le moto, la 125 Duke 2024 e la 390 Duke 2024, sono dotate di forcelle WP APEX da 43 mm. Tuttavia, la 390 offre una regolazione su cinque click mentre la 125 presenta una versione meno regolabile.

Al retrotreno, troviamo un monoammortizzatore WP APEX che varia leggermente tra i due modelli, garantendo comunque 150 mm di escursione ruota.

KTM 125 e 390 Duke 2024

Vengono fornite con motori monocilindrici LC4c

Il motore è un altro aspetto che KTM ha voluto evolvere. La nuova generazione di motori monocilindrici, denominata LC4c, è leggera e compatta e si conforma già alle normative Euro 5+. La KTM 390 Duke 2024 vanta una cilindrata di 399cc mentre la KTM 125 Duke 2024 sfrutta una nuova architettura che la rende più efficiente e leggera.

Le due moto KTM sono sempre state un punto di riferimento in termini di dotazioni tecnologiche. Il pacchetto ABS Supermoto Bosch è standard su entrambi i modelli, con la 390 Duke 2024 che aggiunge anche il controllo di trazione MTC cornering. Quest’ultima include persino una funzione di Launch Control, per scattare dal via con un vantaggio immediato.

KTM 125 e 390 Duke 2024

Ci sono anche novità estetiche

Il brand austriaco non ha trascurato l’aspetto estetico. Dalla verniciatura multistrato di alta qualità ai nuovi schemi cromatici, ogni dettaglio è stato curato per soddisfare anche l’occhio più critico. Le differenze estetiche tra la 125 e la 390 sono state accentuate, con la nuova KTM 390 Duke che sfoggia un look più imponente grazie a dettagli come le prese d’aria e le nuove luci diurne a LED.

Un nuovo design delle ruote permette una riduzione del peso mentre l’impianto frenante è stato rivisto e migliorato, adottando dischi da 320 mm e 240 mm, rispettivamente per l’anteriore e il posteriore. Il pacchetto ABS Supermoto è la ciliegina sulla torta, garantendo una frenata sicura e controllata.

La gamma KTM Duke 2024 rappresenta l’apice dell’evoluzione per le moto monocilindriche del marchio austriaco. Con miglioramenti significativi in ogni aspetto, dalla ciclistica ai motori, questi modelli sono pronti a stabilire nuovi standard nel loro segmento.

KTM 125 e 390 Duke 2024

Ultime notizie su Ktm

News e anteprime delle moto KTM. Super Duke 990, SMT990, SM690, Duke 690, Adventure, RC8R e tutti i modelli storici, collezionismo, foto spia, concept, prezzi, prestazioni, schede tecniche, prove su strada, presentazioni, commenti e anteprime.

Tutto su Ktm →