Kawasaki svela la nuova Z650 RS: parte la Retrovolution

Parte la Retrovolution di Kawasaki: la casa di Akashi svela la nuova Z650 RS, che raccoglie l’eredità di quasi 50 anni di Z.

Kawasaki annuncia la Retrovolution con l’arrivo della nuova Z650 RS. Si amplia, così, la gamma sport-retrò della Casa giapponese.

La Z650 RS raccoglie l’eredità di quasi 50 anni di Z e ricorda l’iconica Z650-B1 del 1977, figlia della mitica Z1.

Il motore

Il cuore pulsante della nuova arrivata, è l’evoluzione del bicilindrico parallelo da 649 cc, raffreddato a liquido, utilizzato negli attuali modelli Z650 e Ninja 650.

La Z650 RS è stata sviluppata per avere una risposta piena ai bassi e medi regimi, oltre alla caratteristica erogazione agli alti regimi, il motore ha una potenza di 68 cv ​​(50,2 kW) ed è dotata di frizione assistita e antisaltellamento.

La sport-retrò sarà disponibile presso i concessionari Kawasaki anche in versione 35 kW per poter essere guidata dai possessori di patente A2.

La ciclistica

Il telaio della Z650 RS è a traliccio tubolare: fornisce leggerezza, agilità e conferisce alla moto una notevole maneggevolezza. Il corpo centrale della moto è rastremato e consente, dunque, di raggiungere facilmente il suolo con i piedi. L’altezza della sella da terra è di 820 mm, ma con l’opzione di una sella ribassata a 800 mm come accessorio.

Il reparto sospensioni è costituito da forcelle convenzionali da 41 mm di diametro e da una sospensione posteriore horizontal link di alta qualità Kawasaki che agisce su un ammortizzatore regolabile nel precarico.

La frenata è affidata a pinze anteriori a doppio pistoncino con dischi da 300 mm in stile retrò, che sostituiscono i dischi a margherita di Kawasaki. Al posteriore troviamo un freno a pistoncino singolo agisce su un disco da 200 mm, il tutto assistito dall’ABS avanzato Bosch.

Il design

La nuova Z650 RS ricorda la vecchia Z650-B1 anche per la vernice utilizzata e per le grafiche. Iconica la “coda d’anatra” che, insieme ai pannelli laterali, rende omaggio alla moto del ’77. Anche sulla sella e sulle cuciture è possibile ritrovare il family feeling.

Il frontale è caratterizzato da un faro tondo a LED, mentre la strumentazione è a forma di “proiettile”, in stile analogico, ma include anche un pannello centrale digitale per le informazioni. Pezzo forte della nuova Z650 RS, sono le ruote a razze in lega di colore dorato.

Tre le colorazioni proposte da Kawasaki: Metallic Spark Black, Candy Emerald Green e Metallic Moondust Gray / Ebony.

Ultime notizie su Kawasaki

News e anteprime delle moto Kawasaki. ZX-6R, ZX10R, Z1000, Z750, ER-6N e tutti i modelli storici, collezionismo, foto spia, concept, prezzi, prestazioni, schede tecniche, prove su strada, presentazioni, commenti e anteprime.

Tutto su Kawasaki →