Honda CB1000R 5FOUR 2021 (Foto e Video)

Un’edizione limitata della possente naked nipponica nata dalla nuova collaborazione tra la sua filiale britannica e il customizer Guy Willison della 5Four.

Honda ha appena presentato un nuovo ed esclusivo allestimento della sua apprezzata CB1000R 2021 scaturito dalla fruttifera collaborazione tra la sua filiale britannica e la 5Four Motorcycles del rinomato designer e customizer Guy Willison, la stessa che un paio di anni fa aveva aveva dato vita alla deliziosa CB 1100 RS 5Four (al tempo introdotta come omaggio alla leggendaria CB 750 in occasione del suo 50° anniversario).

Per il nuovo progetto, Mr.Willison ha preso la muscolosa versione 2021 della CB1000R già dotata di quickshifter (clicca qui per la nostra prova) e l’ha adornata con una serie di componenti speciali e con un azzeccato schema grafico in modo da darle una propria personalità e, così facendo, differenziarla sensibilmente dal modello stock.

All’anteriore, l’elemento che la distingue subito al primo sguardo è certamente il cupolino, un pezzo in materiale composito estratto dal catalogo accessori della stessa 5Four Motorcyclese progettato per dare continuità alle linee già esistenti della moto. Su di esso trova posto anche un badge con il numero seriale di questa speciale Limited Edition, anche se al momento non è chiaro quante ne verranno effettivamente realizzate.

Il posteriore, già piuttosto “pulito” nelle sue linee, è stato ulteriormente snellito con una striscia LED a rimpiazzare il gruppo ottico (e che ha permesso di montare più in alto il porta-targa) e con un nuovo impianto di scarico in titanio con terminale basso della Racefit al posto della ben più ingombrante soluzione di serie. Il risultato è un retrotreno più arioso e una ruota posteriore più “scoperta” rispetto alla normale CB1000R.

La verniciatura è certamente uno dei punti forti di questa Honda CB1000R 5FOUR, moto adotta il classico abbinamento Honda tra rosso, blu e bianco e ha il logo sul serbatoio è dipinto a mano ed è a sua volta dotato di un badge che include il numero individuale dell’edizione limitata.

Tra gli altri high-lights del modello ci sono le leve LSL con regolazioni anodizzate in rosso, gli specchietti in lega ricavati dal pieno e la bella sella trapuntata a mano, altro elemento proveniente dal catalogo interno. La moto sarà disponibile solo per il mercato britannico ad un prezzo di 16.954 Sterline (circa 19.990 Euro agli attuali tassi di cambio) e con un un certificato di autenticità firmato dallo stesso Guy Willison, che a discrezione del cliente provvederà anche ad apporre la sua firma sulla coda della sua “creatura”.

 

Ultime notizie su Video

Video

Tutto su Video →