Harley-Davidson V-Rod “300 Razor” by Bad Boy Customs

L’officina tedesca ha preso la possente bicilindrica “a stelle e strisce” e, con pochi tocchi, l’ha trasformata in un omaggio alla polizia di Los Angeles.

Bad Boy Customs è il nome di un customizzatore tedesco specializzato in Harley-Davidson che ha realizzato questa attraente “300 Razor”, ovvero una rielaborazione della muscolosa V-Rod (oggi fuori listino) nata come tributo alla LAPD, il celebre dipartimento di polizia di Los Angeles.

Sono state diverse le piccole modifiche apportate al modello originale, a cominciare da nuove sospensioni pneumatiche e un sistema di scarico appositamente realizzato per questo progetto, ma l’elemento che maggiormente colpisce è certamente la vistosa verniciatura, principalmente in bianco e nero con accenti in blu e rosso sparsi qua e là.

Sullo splendido serbatoio, le scritte “Police” e “LAPD” sono in bella evidenza insieme allo storico motto “To Protect and Serve”, mentre sulla coda c’è un riferimento al “911”, il numero telefonico di emergenza americano (assimilabile al nostro “112”).

Per il resto, questa “300 Razor” presenta un tripudio di pezzi estratti dal catalogo della stessa Bad Boy Customs che comprende, tra le altre cose, l’ampio manubrio, gli specchietti, entrambi i parafanghi, i dischi a margherita, il portatarga laterale, tutti i gruppi ottici LED e cover di ogni genere (anche per forcella, forcellone ed airbox).

Molti di questi pezzi del catalogo Bad Boy Customs montati sulla “300 Razor” appaiono con grande frequenza anche sulle altre realizzazioni su base Harley-Davidson V-Rod firmate dall’officina tedesca: se volete approfondire la conoscenza del loro stile – o volete semplicemente dare un’occhiata alla loro ampia offerta di ricambi e accessori – visitate senza esitazione il loro sito web ufficiale.

Ultime notizie su Special

Special

Tutto su Special →