Harley-Davidson “Gulf Edition” by Thunderbike

Il noto customizer tedesco ha preso ispirazione dall’Endurance anni ’60-’70 per realizzare una special piena zeppa di componenti estratti dal suo catalogo.

Lo storico concessionario ufficiale Harley-Davidson Thunderbike, basato nel nord della Germania, ha recentemente tolto i veli a una convincente special su base Sportster chiamata “Gulf Edition”, nome evidentemente scelto in riferimento alla sua inconfondibile livrea ispirata alla gloriosa epopea dell’Endurance anni ’60-’70.

La moto è stata realizzata praticamente “da zero” attorno a un motore H-D Twin Cam Screamin Eagle da 1.690 cc, ma il vero fulcro del progetto sta nell’utilizzo del telaio Dragster RS, realizzato internamente e comunque già disponibile nell’immenso catalogo di accessori Thunderbike da cui è stato estratto anche l’altrettanto cruciale forcellone monobraccio, che contribuisce in maniera decisiva all’impatto visivo del mezzo.

L’intera moto in realtà è un tripudio di elementi realizzati dalla stessa Thunderbike – inclusi la forcella, la sospensione pneumatica al posteriore e i conturbanti cerchi a 3 razze sdoppiate – ma tutto l’insieme è reso sbalorditivo dal lavoro di verniciatura, che coinvolge anche il telaio.

L’azzurro è ovviamente dominante, e non poteva mancare la classica striscia arancione che attraversa longitudinalmente tutto il veicolo, da parafango a parafango. Ci sono poi altri elementi ad esaltare l’estetica della carrozzeria, come gli inseriti a scacchi, i loghi ‘informali’ di Harley-Davidson e pure quelli del suo autore. Il nero del blocco motore e dei cerchi forma inoltre un contrasto del tutto azzeccato nel suo insieme.

Questa ammaliante Sportster “Gulf Edition” rappresenta per Thunderbike un fulgido esempio delle sue ormai affinate qualità di customizzatore in ambito Harley-Davidson nonché una preziosa vetrina per diversi accessori da lei commercializzati con successo in tutto il mondo.

Per saperne di più potete dare un’occhiata al loro sito web ufficiale oppure cliccare su uno dei seguenti link per ammirare le altre loro ‘opere’ già precedentemente passate al vaglio della nostra lente d’ingrandimento …

Ultime notizie su Special

Special

Tutto su Special →