Doehmers Moppe Apparatus TD-MP1 Concept

La svedese Doehmers Research Lab presenta l’intrigante “concept digitale” di un futuro ciclomotore elettrico, per il quale è alla caccia di investitori.

Il polivalente designer svedese Torkel Dohmers, titolare del marchio Doehmers Research Lab, ha da poco presentato il suo intrigante Moppe Apparatus TD-MP1 Concept, ovvero la sua personale visione di un un “ciclomotore elettrico” estremamente leggero e compatto che si propone come moderna rivisitazione del fortunato “cinquantino” Honda SS50 degli anni ’70.

Nella realizzazione di questo progetto, l’autore ha certamente dato priorità al lato armonico piuttosto che a quello pratico, ma, ciò nonostante, il suo “concept digitale” sviluppato attorno ad un telaio monoscocca, con la batteria a fare da elemento portante e motore nell’hub della ruota posteriore, presenta diverse soluzioni quanto meno interessanti.

L’impatto estetico è comunque quello di una moto minimale e moderna dall’impostazione sportiva – quasi da piccola cafè racer – con una ben definita personalità dettata dall’inusuale combinazione cromatica grigio-arancio e da certe scelte indubbiamente audaci in termini di design, in primis le sottili ruote lenticolari.

Il Moppe Apparatus TD-MP1 Concept si fa subito notare per l’originale cupolino trasparente e per i semi-manubri che spuntano attraverso l’ipotetico “serbatoio”, un pezzo in legno con uno speciale comparto nella sua parte superiore per ospitare il proprio smartphone, chiamato quindi a fare le funzioni della tradizionale strumentazione (e non solo) tramite apposita app.

Lo snello forcellone, su cui sono montate direttamente le padane, è abbinato a un paio di ammortizzatori connessi al codino, ovvero un’enorme sella in pelle gialla a coste che integra nella sua parte finale il gruppo ottico posteriore composto da lamelle acriliche verticali retroilluminate a LED. I freni sono a disco, mentre sulla batteria c’è un piccolo display LCD che ne indica la percentuale di carica.

Al momento, il Moppe Apparatus TD-MP1 esiste solo come astratto prototipo digitale, ma Doehmers mette bene in chiaro sul suo sito web ufficiale di essere alla ricerca di investitori per dare un seguito “nel concreto” a questa sua idea. Qualcosa andrà probabilmente rivisto a livello ergonomico e aerodinamico, ma il prospetto non ci dispiace affatto …

Ultime notizie su Curiosità

Curiosità

Tutto su Curiosità →