DeBolex dB25: Monster carenato in serie limitata

Il marchio britannico trasforma la Ducati Monster 1200 in una splendida sportiva carenata, ma ne offre solo 25 esemplari.

La britannica deBolex mette in vendita 25 esemplari della sua accattivante dB25, spettacolare ed elaborata rivisitazione della Ducati Monster 1200 che tramuta l’aitante naked bolognese in una nerboruta sportiva carenata dal leggero gusto retrò. La moto, come intuibile, prende il nome dalle iniziali del marchio inglese e dal numero di unità che ne verranno prodotte.

La piattaforma di lavoro offerta dalla Monster 1200 è ovviamente di prim’ordine: quando fu lanciata nel 2013 vantava già il possente bicilindrico desmodromico ‘Testastretta’ da 1.198 cc e 147 CV, pesava 187 kg e secco e manteneva molti dei tratti classici del modello, inclusi il telaio a traliccio e il forcellone monobraccio. La ciclistica era già di prim’ordine con sospensioni Ohlins e freni Brembo mentre l’elettronica era quanto di meglio disponibile al tempo.

Anche se non troppo invasiva, la deBolex dB25 rappresenta comunque una trasformazione decisamente radicale del modello. Sono infatti oltre 100 nuovi componenti impiegati per crearla, tra cui un nuovo telaietto posteriore in alluminio, un nuovo serbatoio in polimero e 21 pannelli in fibra di carbonio che vanno a comporne l’inedita carrozzeria.

A questi si aggiungono 60 parti in lamiera tagliata al laser e altri 22 componenti appositamente realizzati in alluminio e lavorati in CNC. Tutte le fasi della lavorazione, dalla progettazione alla sagomatura dei vari elementi in metallo e in fibra di carbonio, dalla verniciatura al confezionamento della sella, sono eseguite internamente e artigianalmente dal personale di deBolex.

Anche il telaio principale è stato leggermente modificato per accogliere le nuove staffe per il montaggio della carenatura e smussare le linee. Tra gli altri componenti aggiuntivi degni di nota ci sono la piastra di sterzo superiore personalizzata semi-manubri Gilles, le manopole Renthal, il monoammortizzatore posteriore Maxton RT10 e l’affascinante scarico SC-Project con protezioni in carbonio.

Ognuna delle 25 motociclette programmate è stata o sarà assemblata individualmente secondo le specifiche dettate dal cliente in fase di ordine, il che farà di ciascuna di esse un pezzo assolutamente unico. Per questo motivo il prezzo viene stabilito in fase di trattativa privata con il committente dopo un deposito iniziale di 2.000 sterline (poco meno di 2.300 euro).

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →