BMW aggiorna gli scooter C 400 X e C 400 GT

Gli scooter di media cilindrata della casa bavarese si preparano alla bella stagione con una serie di piccoli ma importanti ‘upgrades’, non solo estetici.

BMW Motorrad ha presentato oggi le versioni rivedute ed aggiornate per il 2021 dei suoi C 400 X e C 400 GT, scooter di media cilindrata che continueranno a sfoggiare un carattere assolutamente “premium” nel loro affollatissimo segmento di mercato.

Anche se il C 400 X è più votato alla mobilità urbana mentre il C 400 GT si adatta maggiormente all’uso turistico, i due modelli condividono in larghissima parte la stessa architettura tecnica, che per la nuova stagione è stata soggetta a una serie di ottimizzazioni in vari aspetti accompagnati anche dall’introduzione di nuove colorazioni.

L’affidabile motore monocilindrico Euro-5 – accreditato dalla casa bavarese di 25 kW (34 CV) a 7.500 giri/min e 35 Nm di coppia a 5.750 giri/min – non necessitava di grossi aggiornamenti, ma per il 2021 potrà contare sulla cosiddetta “manopola dell’acceleratore elettronica” (E-gas) con valvola a farfalla ad azionamento elettrico e di un nuovo sistema di gestione.

A questo si aggiungono alcuni upgrades minori al catalizzatore, alla testa del cilindro, alla frizione e al cablaggio, mentre il regolatore del minimo nell’airbox è stato eliminato in luogo di un bypass della valvola a farfalla e un sistema di turbolenza.

Tra le novità c’è anche il sistema ASC (Automatic Stability Control) ottimizzato con calibrazione automatica del raggio della ruota, progettato per valori di attrito significativamente più bassi rispetto a prima.

 

 

In termini di ciclistica, i nuovi C 400 X e C 400 GT registrano un’unica novità di rilievo: si tratta del’aggiornamento delle pinze dei freni, con il doppio disco anteriore che offre ora un punto di pressione più stabile nonché un migliore roll-back dei pistoni dei freni. Ciò è accompagnato da corse delle leve allineate per il freno posteriore a sinistra e per il freno anteriore a destra per una sensazione di frenata simmetrica.

Per quanto riguarda l’equipaggiamento, invece, si registra il miglioramento dell’illuminazione del vano sotto sella (che ora proviene non più lateralmente, ma dall’alto) e l’arrivo della presa di ricarica USB oltre a quella da 12 V nel vano destro del retroscudo.

 

L’estetica dei nuovi C 400 X e C 400 GT non cambia molto rispetto ai modelli uscenti, conservando anche nel 2021 il family feeling degli scooter e, più in generale, di tutta la produzione targata BMW Motorrad.

Per quanto riguarda le nuove colorazioni, il primo sarà disponibile con vernice base Blackstorm metallizzato, vernice opzionale Granite Grey metallizzata e nella variante Style Sport (Blackstorm metallizzato/Racingblue metallizzato opaco); il secondo con vernice base Alpine White, con vernice opzionale Kallisto Grey metallizzata e nella versione Stile Triple Black (Blackstorm metallizzato con nastri opachi).

 

BMW C 400 X 2021 | Galleria Fotografica

 

 

BMW C 400 GT 2021 | Galleria Fotografica

 

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni dal mondo delle due ruote con le ultime indiscrezioni, le interviste dei dirigenti, le tendenze del mercato, i rumors, le novità dei saloni moto.

Tutto su Anticipazioni →