Aprilia, le novità 2022 arrivano nei concessionari

Le novità 2022 di Aprilia arrivano nei concessionari: ecco modelli e prezzi delle famiglie 125, 660 e V4 Factory.

Aprilia annuncia l’arrivo, presso le concessionarie, delle novità 2022. Le nuove colorazioni per le 125, grafiche rinnovate per le V4 Factory e due versioni delle 660.

La gamma 125

La famiglia 125 di Aprilia è la più ricca sul mercato e comprende quattro diverse proposte. Tutte forti di nomi che hanno segnato la storia del motociclismo.

Oggi, alla Aprilia RS 125 nelle varianti grafiche Aprilia Black e Sintesi Blue, si affianca la RS 125 GP Replica, omaggio di Aprilia alla RS-GP di MotoGP.

Il restyling ha portato l’impianto di illuminazione a LED e la strumentazione digitale, mentre sono confermate caratteristiche tecniche da poco aggiornate. L’allestimento di serie comprende il cambio elettronico quick shift e il coprisella del passeggero. Il prezzo di vendita è di 5.590 euro f.c.

Aprilia SX 125 e RX 125 godono di varianti grafiche tutte nuove. SX 125 è disponibile nella colorazione Red Flash, dominata dal rosso acceso, nell’allestimento Silver Alien contraddistinto dal nero lucido e nella Yellow Stark, certamente la più appariscente. RX 125, invece, è disponibile con grafica Red Flash e Silver Alien.

Entrambe sono equipaggiate con il nuovo motore da poco introdotto da 11 kW e l’ABS monocanale. Il prezzo della Aprilia RX 125 è di 3.990 euro fc, mentre servono 4.090 euro f.c. per portare a casa SX 125.

Confermata, poi, la Tuono 125, sorella con manubrio alto della RS 125, disponibile anche nel 2022 nelle varianti grafiche Aprilia Black, Lightning White e Arrow Gray.

La gamma 660

Oltre all’attesissima Tuareg 660, le novità 2022 di Aprilia, per quanto riguarda la gamma 660, prevedono anche l’arrivo di Tuono 660 Factory, la più ricca e sportiva della gamma Tuono 660, diretta discendente di Tuono V4 Factory.

La naked fa registrare un peso di 181 kg in ordine di marcia a 100 cv di potenza, per un rapporto peso/potenza che garantisce massimo divertimento ed efficacia nella guida sportiva.

La Factory adotta sospensioni più raffinate completamente regolabili, una batteria al litio, nuove pedane più leggere derivate da quelle di RS 660. La dotazione elettronica, poi, è da vera superbike: comprende Ride-by-Wire, la piattaforma inerziale a sei assi, il pacchetto APRC completo di traction control, anti wheelie, regolazione del freno motore e differenti mappe motore (tutti regolabili).

Di serie, sono compresi il coprisella del passeggero, il cambio elettronico quick shift e il cornering ABS multimappa. Inoltre, è inedita la variante grafica dedicata Factory Dark. Il prezzo di vendita, franco concessionario, è di 10.990 euro.

Altra novità per il 2022, è rappresentata dalla RS 660 Limited Edition. La versione speciale celebra il trionfo all’esordio di RS 660 nel prestigioso MotoAmerica, la massima serie motociclistica degli States: la sportiva di media cilindrata di Noale ha dominato 10 gare su 13 disputate.

La serie è limitata a 1500 esemplari e vanta un equipaggiamento di serie racing che comprende il coprisella monoposto, il cupolino maggiorato e il quick shift con cambio rovesciato. Parecchio appariscente la livrea a stelle e strisce ispirata alla bandiera degli Stati Uniti. RS 660 Limited Edition è disponibile al prezzo di 11.990 euro.

La gamma V4

Rinnovate anche le grafiche delle due V4 Factory. RSV4 Factory e Tuono V4 Factory si presentano, per il 2022, in una accattivante grafica total black Ultra Dark, impreziosita dai loghi in oro opaco.

Questa nuova variante va ad affiancare la colorazione Aprilia Black dominata dal nero lucido con dettagli in rosso. Aprilia Tuono V4 Factory è in vendita al prezzo di 19.990 euro f.c., mentre per la RSV4 Factory servono 25.990 euro f.c.

Ultime notizie su Aprilia

Tutte le novità Aprilia. RSV4 e Shiver, Mana, Dorsoduro e tutti i modelli storici, collezionismo, foto spia, concept, prezzi, prestazioni, schede tecniche, prove su strada, presentazioni, commenti e anteprime.

Tutto su Aprilia →