Ducati Cares: il programma per rimettersi in moto in tutta sicurezza

Nasce il programma "Ducati Cares", condiviso da tutta la rete Ducati, che delinea i comportamenti e le linee guida da adottare per tornare a stare bene all'interno degli spazi espositivi. Distanza di sicurezza, disinfettanti, mascherine... Ogni accorgimento sarà mirato a garantire la sicurezza dei visitatori

Ducati guarda già alla riapertura e anticipa le necessità e gli strumenti utili per tornare ad accogliere gli appassionati nei concessionari: la voglia di riprendere la quotidianità è tanta, ma la sicurezza è fondamentale.

Nasce così il programma "Ducati Cares", condiviso da tutta la rete Ducati, che delinea i comportamenti e le linee guida da adottare per tornare a stare bene all'interno degli spazi espositivi. Distanza di sicurezza, disinfettanti, mascherine... Ogni accorgimento sarà mirato a garantire la sicurezza dei visitatori.

Primi di attuare il programma, Ducati ha studiato fino in fondo la situazione all'interno degli stabilimenti, mediante una Task Force appositamente creata: sono stati, così, ridisegnati i processi aziendali, programmati nuovi turni in mensa, rivisto il layout degli ambienti e delle linee produttive, definito procedure di sanificazione, garantito lo smartworking e attivato le necessarie precauzioni per proteggere tutti i dipendenti. Da questa esperienza, viene fuori il programma Ducati Cares da mettere in pratica presso i dealers che rappresentano l'azienda nel mondo.

"Oramai è chiaro a tutti, che non ci sarà una data a breve in cui il virus sarà definitivamente assente dalle nostre vite, ma dovremo imparare a conviverci, mettendo in essere tutte le possibili azioni che pur proteggendoci, ci permettano di tornare a vivere la nostra vita. - ha dichiarato Francesco Milicia, VP Global Sales and After Sales - E in questo contesto che, capitalizzando le esperienze raccolte dalla Task Force interna, operativa sin dai primi giorni dell’emergenza, insieme ai suggerimenti di alcuni nostri concessionari Asiatici, abbiamo sviluppato il programma Ducati Cares a supporto/disposizione della nostra rete vendita in tutto il mondo e destinato ad accogliere nel modo più sicuro e funzionale i nostri clienti in concessionaria"

Tanta sicurezza, pur mantenendo la facilità di accesso e il rapporto con i clienti. Sappiamo, infatti, che la casa di Borgo Panigale ha da sempre avuto un ruolo da pioniere per quanto riguarda l'approccio con il mondo digital: ne è un validissimo esempio la MH900, la Ducati prodotta in serie limitata fra il 2001 e il 2002 in sole 2.000 unità per celebrare la vittoria al Tourist Trophy di Mike Hailwood, che fu venduta esclusivamente online. Poi ancora, le presentazioni dei nuovi modelli in live streaming attraverso il sito web o i canali social, con la Ducati World Première.

Gli importanti investimenti fatti in ambito digitale, come la partnership con Salesforce, leader mondiale delle piattaforme digitali a supporto del Sales&Marketing, hanno permesso a Ducati di farsi trovare pronta in un momento così critico. La casa bolognese è in grado di offrire servizi fruibili da remoto utili a permettere l'interazione con i concessionari via chat o video, prenotare tesr ride, configurare la moto o acquistare Ebike e abbigliamento tecnico.

Al cliente basterà registrarsi presso MyDucati, l’area online riservata, per accedere ad un vero e proprio garage virtuale. Inoltre, Ducati sta sviluppando per l'area Sales e After Sales un servizio di training online tramite App, con contenuti erogati settimanalmente e destinati a mantenere il team di vendita aggiornato sulle funzionalità dello strumento di gestione della relazione con cliente ed i relativi processi.

Oltre a questo, la casa bolognese sta lavorando ad un archivio di contenuti e informazioni che permetta di effettuare online, o in webcast, gran parte del training di formazione per la propria rete vendita, in particolare in area service, che da poco ha attuato un sistema paperless, puntando tutto su un comodissimo digital book certificato e un'agenda digitale e dinamica della manutenzione da effettuare.

  • shares
  • Mail