BMW R 18: finalmente svelata la cruiser bavarese

La casa bavarese irrompe nel segmento delle cruiser con un nuovo modello tra tradizione e modernità, spinto dal motore "Big Boxer"

Dopo settimane di teasing più o meno esplicito, BMW Motorrad ha finalmente svelato la sua nuovissima R 18, modello che segna il suo ingresso in grande stile nell'arena delle cruiser e che presenta innumerevoli richiami alla lunga e gloriosa storia del marchio bavarese, sia in termini squisitamente tecnici che di design.

La R 18 si presenta come una moto estremamente "essenziale" dall'estetica classica e pulita, quasi "purista" in diversi dettagli, con numerosi elementi - come il serbatoio a goccia, la carrozzeria in metallo, le ruote a raggi e l'opzionale verniciatura con filetti - che richiamano volutamente i gloriosi modelli BMW degli ormai lontani anni '30.

La R18 è fondamentalmente sviluppata attorno al motore "Big Boxer" da 1.802 cc raffreddato ad olio presentato autonomamente con tutti gli onori lo scorso Novembre, il vero fulcro di tutto il progetto. Quest'unità è accreditata dalla casa dell'elica di 91 CV a 4.750 giri/min e di una coppia di almeno 150 Nm, già disponibili tra i 2.000 e i 4.000 giri/min.

La ciclistica sfrutta un telaio in acciaio a doppia culla e un forcellone posteriore a doppio braccio, con albero di trasmissione "a vista" incorporato e sospensione Cantilever. All'anteriore prende invece posto una forcella telescopica da 49 mm con sistema di sospensione centrale, montato direttamente con ammortizzazione progressiva e precarico della molla regolabile. L’impianto frenante è invece costituito da un doppio disco freno davanti e un disco singolo disco dietro, morsi da pinze fisse a 4 pistoncini.

In termini di dotazione elettronica standard, la R 18 propone tre riding-mode - "Rain", "Roll" e "Rock" oltre ad ASC (Automatic Stability Control) escludibile e controllo della coppia di trascinamento del motore (MSR), mentre sono opzionali la retromarcia assistita e il sistema Hill Start Control che facilita le partenze in salita.

La nuova R 18 sarà presentata innanzitutto nella versione R 18 First Edition che combina il look del modello standard (riservato in aggiunta per alcuni mercati) con caratteristiche di equipaggiamento esclusivo come la classica finitura nera con verniciatura e filetti bianchi, varie superfici cromate, logo sulla sella e targhetta cromata con scritta "First Edition" sulle coperture laterali.

Come precedentemente fatto con la anche con la nineT, BMW Motorrad ha realizzato la R 18 tenendo conto delle esigenze di chi vorrà customizzare il modello: lo stesso costruttore bavarese offre una vasta gamma di accessori originali per la sua personalizzazione, ma per il lancio sul mercato saranno disponibili due diverse collezioni di parti in alluminio fresato, realizzate in collaborazione con l'americana Roland Sands Design e denominate "Machined" e "2-Tone-Black". A queste si aggiungono una serie di selle Mustang Seats e l'impianto di scarico griffato Vance & Hines.

Già comunicato anche il prezzo: la nuova BMW R 18 costerà 22.990 Euro "chiavi in mano", importo che include pre-consegna, immatricolazione, 1° tagliando, 4 anni di garanzia "Best 4 BMW Motorrad" e 5 anni di assistenza stradale Mobile.

BMW R 18 2020 | In breve

- Stile iconico che fonde la tecnologia moderna con materiali autentici.
- Il più grande motore boxer BMW di tutti i tempi, con una cilindrata di 1802 cc.
- Potenza massima 67 kW (91 CV) a 4750 giri/min, coppia massima 158 Nm a 3000 giri/min.
- Più di 150 Nm sempre disponibili da 2000 a 4000 giri/min.
- Albero di trasmissione a vista basato sul modello classico.
- Telaio in acciaio con struttura a doppia culla realizzato con accurata lavorazione.
- Forcellone posteriore che incorpora l’albero di trasmissione in un effetto di telaio rigido.
- Forcella telescopica con copri forcella e con sistema Cantilever della sospensione posteriore con ammortizzazione progressiva.
- Equilibrata ergonomia per una guida rilassata e un perfetto controllo.
- Freni a disco anteriori e posteriori, con ruote a raggi.
- Illuminazione basata su tecnologia a LED all’avanguardia di interpretazione classica.
- Sistema di fari adattivi per una migliore illuminazione della strada in curva, disponibile come opzione di fabbrica.
- Quadro strumenti circolare dal design classico con display integrato.
- Keyless Ride per una comoda attivazione tramite telecomando.
- Tre modalità standard di guida, ASC e MSR.
- Retromarcia assistita per manovre agevoli e Hill Start Control per partenze in salita, disponibili come opzioni di fabbrica.
- R 18 First Edition: look esclusivo nella verniciatura e nelle cromature.
- Ampia gamma di optional e Accessori Originali BMW Motorrad, e un’affascinante collezione Ride & Style.

  • shares
  • Mail