KTM, arriva la 1290 Superduke GT: le foto spia

KTM sta per lanciare anche la versione più turistica della sua "Bestia" bicilindrica: ecco le foto spia della 1290 Supeduke GT

Dopo la "Bestia" sta per arrivare anche la sua versione turistica: a qualche settimana dal lancio sul mercato dell'esagerata 1290 Superduke R, KTM sta proseguendo i collaudi della 1290 Superduke GT, declinazione "mangiachilometri" della strepitosa hypernaked che contende alla Ducati Streetfighter V4 lo scettro di regina della categoria. Un muletto dell'inedita Granturismo austriaca è stato avvistato dai colleghi britannici di MCN, che ne hanno pubblicato alcuni scatti rubati (con Jeremy McWilliams alla guida?).

Dalle immagini si evince un'operazione simile a quella fatta con il modello passato: il telaio sarà lo stesso della versione R così come il propulsore, anche se il V-Twin di Mattighofen verrà probabilmente addolcito con una mappatura meno potente e più adatta all'impiego turistico. Rispetto alla sorella naked cambiano il telaietto posteriore (ora in acciaio, con struttura a traliccio) e il design del frontale, modificato per accogliere una nuova presa d'aria e un plexiglass più abbondante. In dirittura d'arrivo sembrano esserci anche i nuovi fari a Led, la strumentazione TFT e la gomma posteriore da 190 in luogo dello pneumatico da 200. Confermate, infine, anche le sospensioni elettroniche già viste sulla Duperduke R.

  • shares
  • Mail