Coronavirus: Benelli dona tute e ventilatori a CRI

La casa del Leoncino contribuisce alla gara di solidarietà contro la pandemia globale regalando attrezzatura alla Croce Rossa di Pesaro.

L'emergenza Coronavirus che sta ormai attanagliando tutto il pianeta ha inevitabilmente "messo le ganasce" a tutta l'industria della moto e dell'automotive in generale, sia in termini di produzione che di rinvii dei vari campionati nazionali e internazionali, costringendo le varie aziende del settore a uno stop forzato che alcune stanno sfruttando per riconvertirsi alla realizzazione di strumenti utili per contrastare il fenomeno.

Anche Benelli - storico marchio motociclistico pesarese passato ormai da tempo anni il controllo del gruppo cinese Qianjiang - non ha voluto far mancare il suo supporto in una delle regioni più colpite d'Italia, le Marche, dove ancora risiede il suo Quartier Generale, e oggi ha provveduto a donare 2 ventilatori polmonari e 4.500 tute in tyvek alla Croce Rossa Italiana di Pesaro e agli Ospedali Riuniti Marche Nord.

Il gesto encomiabile della casa del Leoncino non è isolato, e ovviamente non possiamo che augurarci che sempre più realtà del settore prendano esempio da Benelli nella battaglia, che ormai infuria ovunque, contro il fanigerato Covid-19.

  • shares
  • Mail