MotoGP: rinviato il GP delle Americhe. La classe regina partirà dall'Argentina

Con il rinvio del GP delle Americhe, la MotoGP partirà direttamente da Termas de Río Hondo, il 19 aprile, con il GP dell'Argentina, dopo i provvedimenti presi per il GP del Qatar e della Thailandia.

MotoGP: Rossi, il trionfo mancato è una “beffa”?

Ancora un rinvio per la MotoGP: questa volta tocca al GP delle Americhe, in programma ad Austin, in Texas, il prossimo 5 aprile. L'organizzazione Dorna ha già programmato la tappa americana per il 15 novembre.

In programma proprio durante quel weekend il GP di Valencia, a sua volta spostato di una settimana. Per cui, mentre vediamo svuotare di eventi la primavera, la "stagione dei motori" per eccellenza, si riempie il prossimo novembre: il 15 spazio al GP delle Americhe, mentre il 22 novembre si svolgerà il GP di Valencia.

La MotoGP, quindi, partirà direttamente da Termas de Río Hondo, il 19 aprile, con il GP dell'Argentina, dopo i provvedimenti presi per il GP del Qatar e della Thailandia.

La tappa in Argentina varrà, per la Moto2 e la Moto3, come secondo round del Motomondiale. Le due categorie, infatti, hanno già disputato la prima prova del Mondiale durante lo scorso weekend, perché già in Qatar per i test pre-stagionali.

  • shares
  • Mail