Kawasaki Demo Ride 2020: annullati per l'emergenza Coronavirus

Kawasaki ha seguito le disposizioni del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte che, per il 10 marzo, ha proclamato l'intera Italia "zona protetta". Fino al 3 aprile 2020, tutti i Demo Ride sono annullati.

Con l'arrivo della bella stagione, cresce la curiosità per le novità del settore moto e l'interesse per i test ride messi a disposizione dalle case si fa sempre più costante. Purtroppo, però, arriva da Kawasaki la notizia dell'annullamento dei Demo Ride programmati durante il mese di marzo.

La casa giapponese ha, giustamente, seguito le disposizioni del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte che, per il 10 marzo, ha proclamato l'intera Italia "zona protetta". Le misure che tutti dobbiamo osservare, mirano al contenimento e alla gestione dell'emergenza sanitaria causata dalla diffusione del Coronavirus, per cui, fino al 3 aprile 2020, tutti i Demo Ride sono annullati.

Kawasaki fa sapere che ci aggiornerà costantemente, tramite sito web o canali Social, in base all'evolversi della situazione. In questo momento, tutto (anche i Demo Ride) passa in secondo piano. Prima viene la salute dei cittadini.

  • shares
  • Mail