MotoGP: il team Yamaha Petronas SRT si svela a Giacarta

Dopo la presentazione della squadra ufficiale Yamaha ha tolto i veli anche alle due M1 satellite, quelle di Fabio Quartararo e Franco Morbidelli

Oggi è giornata di presentazioni per i team della MotoGP: dopo Suzuki - che ha svelato la sua squadra a Sepang, dove tra qualche ora inizieranno i test ufficiali della Premier Class - e Yamaha Racing sono stati tolti i veli anche alle moto del team Petronas SRT, formazione satellite della casa Iwata.

La squadra malese capitanata da Razlan Razali ha fatto il suo esordio in pubblico a Giacarta, poco dopo la compagine interna dei Tre Diapason: presenti ovviamente anche i piloti Franco Morbidelli e Fabio Quartararo, che quest'anno disporranno entrambi di YZR-M1 in configurazione factory. Il francese, autore di ben 6 pole position e 7 podi nel 2019, non è ancora riuscito a conquistare la sua prima vittoria nella Classe Regina ma la stagione 2020 si preannuncia come quella buona per la consacrazione: proprio per questo la Casa giapponese lo ha fortemente voluto al fianco di Maverick Viñales, che affiancherà a partire dal 2021 in qualità di sostituto di Valentino Rossi.

  • shares
  • Mail