MotoGP, Valencia: Bagnaia dichiarato "unfit" dopo la brutta caduta [Video]

Pecco, in seguito alla caduta, ha riportato un trauma cranico e un colpo alla mano. È sembrato subito molto scosso dall'avvenimento, ma la TAC in ospedale ha dato esito negativo.

Chi ha seguito le prove libere del GP di Valencia di questa mattina avrà sicuramente notato la strana caduta di Pecco Bagnaia, ribaltato letteralmente dalla sua moto, subito dopo essere uscito dai box per il giro di lancio. Ma cosa sarà successo?

Nel video si vede perfettamente la prima pinzata dell'italiano in forza al team Ducati Pramac, utile a far entrare in temperatura i freni ma, la forcella, andata giù in frenata, non sembra risollevarsi subito, a testimonianza che qualcosa è andato storto. Subito dopo, il pilota è stato sbalzato a terra. Sicuramente un problema legato ai freni che Ducati sta discutendo con Brembo per fare chiarezza.


Pecco, in seguito alla caduta, ha riportato un trauma cranico e un colpo alla mano. È sembrato subito molto scosso dall'avvenimento, ma la TAC in ospedale ha dato esito negativo. Il colpo alla mano ha causato, però, la frattura del polso sinistro, per cui il pilota è stato dichiarato "unfit" già per le qualifiche.

Domani, quindi, il nostro Bagnaia assisterà all'ultimo Gran Premio del Motomondiale dai box, in compagnia del team.

  • shares
  • Mail