Quartararo ci sarà a Sepang: "Spero al 100%!"

Dopo le cadute di Phillip Island, il 20enne asso della Yamaha mette il GP di Malesia nel mirino: "Per me è importante puntare sempre in alto!"

Il GP di Malesia di questo weekend è il round "di casa"per il neonato team Petronas SRT Yamaha, emanazione del colosso petrolifero locale Petronas che ha debuttato quest'anno in MotoGP come nuovo team "satellite" Yamaha e che è basato proprio a Sepang, località che ospiterà l'evento per la 20a volta (clicca qui per orari e copertura TV).

Il team malese, ovviamente, ci teneva in modo particolare a presentarsi di fronte al suo pubblico con la sua stella più splendente, il Rookie Of The Year Fabio Quartararo, indiscutibilmente la grande rivelazione di questo 2019, uscito però malconcio dall'ultimo round di Phillip Island per via delle brutte cadute nelle FP1 prima (brutta botta alla caviglia) e poi subito alla prima curva del GP d'Australia dopo un contatto con Danilo Petrucci (Ducati Team).

A rassicurare il team e tutti gli appassionati della MotoGP sulla sua presenza al Sepang International Circuit ci ha pensato lo stesso 20enne francese, che a un paio di giorni dall'ultimo ruzzolone sulla ghiaia australiana ha confermato di non voler mancare all'appuntamento con il pubblico della Malesia:

"Quello in Australia è stato un fine settimana piuttosto difficile per noi e da allora la mia missione è stata quella di far recuperare al meglio la mia caviglia. Fortunatamente, dopo il mio incidente di domenica, non ho ho avuto altri dolori o complicazioni, e questo è un bene perché voglio farmi trovare nella miglior forma possibile a Sepang."

"Il mio obiettivo è arrivare al 100% della forma in tempo per la Malesia: è un obiettivo ambizioso, ma è per me è importante puntare sempre in alto e mantenere quel tipo di mentalità."

Grazie alla tornata di test a Sepang della pre-season, Quartararo ha già avuto l'opportunità di girare su questa pista in sella alla sua Yamaha YZR-M1, un privilegio di cui non ha potuto disporre per quasi tutti gli altri GP della stagione:

"Chiaramente, abbiamo già fatto dei test qui durante l'inverno e questo per me è un grande vantaggio, essendo io al mio primo anno in MotoGP. Vogliamo essere veloci questo weekend anche perché questa è la gara 'di casa' per Petronas, e quindi sarebbe un ottimo posto per ripagarli di tutto il loro supporto."

"Avevamo fatto un ottimo lavoro in quel test invernale a Sepang e ora ci torneremo con molta più esperienza dalla nostra parte. Sicuramente sarà davvero un weekend speciale con il supporto tutti i fans della Malesia, e noi vogliamo contraccambiare tutti nel miglior modo possibile ”.

  • shares
  • Mail