Tim Gajser sportivo vero: accosta e aiuta un piccolo Campione in difficoltà

Il crossista in difficoltà che, dopo una caduta o un errore, si ritrova a moto spenta a bordo pista, viene spesso aiutato dai colleghi fuoristradisti ma, questa volta, il collega era d'eccezione. Non capita tutti i giorni di essere soccorsi da Tim Gajser, no?

tim-gajser-gorla

Un piccolo crossista in difficoltà e un Campione del Mondo di MXGP ad aiutarlo. È successo giusto ieri, durante la settima edizione dell'evento "I love MX Park Gorla". I protagonisti? Il bambino in foto, e il tizio con il numero 243 stampato sulle spalle, un certo Tim Gajser.

L'evento, aperto a tutti gli amanti dell'off-road, si è svolto domenica 27 ottobre sulla pista di Motocross di Gorla Minore, in provincia di Varese e ha visto fra gli special guests anche il neo Campione del Mondo Tim Gajser, in sella alla sua Honda. L'intero ricavato della manifestazione, non competitiva, sarà devoluto in beneficenza.

La scena di cui vogliamo parlarvi riguarda una situazione molto comune nell'ambiente del Motocross, almeno durante gli allenamenti. Il crossista in difficoltà che, dopo una caduta o un errore, si ritrova a moto spenta a bordo pista, viene spesso aiutato dai colleghi fuoristradisti ma, questa volta, il collega era d'eccezione. Non capita tutti i giorni di essere soccorsi da Tim Gajser, no?

Lo sloveno di Honda si dimostra, così, uno sportivo vero, umile e pronto ad aiutare i futuri campioni. Il bambino in questione ricorderà di questa scena per tutta la vita, ne siamo certi!

  • shares
  • Mail