Video: Marquez finisce la benzina subito dopo il traguardo

Lo spagnolo ha tagliato il traguardo in prima posizione ma non è riuscito a finire il giro d'onore: la sua RC213V si è ammutolita poche curve dopo il traguardo

Il round giapponese ha fruttato a Marc Marquez un'altra vittoria, la decima stagionale, oltre che il 25 titolo costruttori nella Classe Regina (tra 500 e MotoGP) per la Honda. A Motegi però non è mancato un piccolo brivido per lo spagnolo, che appena dopo il traguardo ha visto la sua RC213V ammutolirsi. Il motivo? Benzina finita.

I piloti della MotoGP hanno sul cruscotto una spia che li avvisa se sono a corto di carburante: in quel caso possono attivare una mappatura più conservativa che, tagliando leggermente le prestazioni, permette di risparmiare sui consumi: “Per l’ultimo giro e mezzo ho avuto l’allarme benzina“, ha spiegato Marc ai microfoni di Sky Sport “Ho fatto un giro pulito senza sbagliare e poi è andata bene, perché tagliato il traguardo sono rimasto a secco dopo sette curve. Ma ce l’ho fatta“. “Se Quartararo fosse stato dietro di me avrei cambiato strategia negli ultimi dieci giri per non consumare benzina" ha aggiunto "Avendo invece due secondi di vantaggio ho deciso di spingere fino alla fine“. Lo spagnolo, rimasto a piedi durante il giro d'onore, è stato poi trainato al parco chiuso da Hafizh Syahrin.

  • shares
  • Mail