Ryuichi Kiyonari di nuovo con Honda in BSB nel 2013

Team Samsung Honda - BSB 2012

Il giapponese Ryuichi Kiyonari - che ad un certo punto sembrava fosse ad un passo dall'ingaggio con il team Gresini in MotoGP per il 2013 - tornerà l'anno prossimo a gareggiare nel campionato nel quale ha raccolto le maggiori soddisfazioni nella sua carriera: la British Superbike. Kyonari, fresco di titolo Supersport nell'Asia Road Racing Championship, ha infatti incassato la fiducia del quotato team Samsung Honda (in precedenza HM Plant Honda), lo stesso con cui ha vinto i suoi 3 titoli in BSB nel 2006, 2007 e 2010.

Il suo compagno di squadra sarà Alex Lowes, reduce da un eccellente quarto posto nella BSB 2012 e gemello di Sam Lowes, terzo quest'anno nel Mondiale Supersport. "Sono molto, molto felice di essere tornato perché la BSB mi è mancata moltissimo - ha commentato "King Kyo" - e voglio essere anche meglio di prima. Mi è mancato qusto campionato: le gare, i tifosi, la squadra.. mi è mancato tutto, ed è per questo sono tornato. So che la prossima stagione sarà molto importante per me: dovrò ottenere risultati e vittorie, perché non voglio che vada come l'ultima volta [nel 2011, quando chiuse 6° in campionato], voglio essere in grado di lottare ancora per il campionato".

Per Kyonari ci sarà anche un'altra 'sfida nella sfida', visto che con il trionfo del 2012 Shane 'Shakey' Byrne ha eguagliato il suo record di 3 titoli nel campionato nazionale SBK britannico: "Dovrò dare più del 100% per vincere il quarto titolo, e voglio dimostrare di potercela fare ancora una volta. Voglio far vedere a tutti quello che sono ancora in grado di fare: voglio vincere gare e ritornare campione. Non so se sarò un obiettivo, penso che gli altri piloti vorranno battere Shakey, ma in fondo non mi interessa: voglio solo vincere, e questo è ciò su cui rimarrò concentrato."

Soddisfatto anche Alex Lowes: "Ovviamente arrivare nel team Samsung Honda è una grande opportunità per me, e sono pronto a dare il massimo. Ho avuto una grande stagione con la Honda l'anno scorso [con il Team WFR], credo che il mio stile si bene adatti alla Fireblade: mi sento a mio agio anche spingendo al massimo. La squadra ha molta esperienza ed il nostro obiettivo è vincere il campionato: il team è fortissimo e penso che siamo in una posizione davvero buona per cercare di ri-vincere il titolo."

"Adesso che ho fatto un paio di stagioni in BSB sento di avere una grande occasione quest'anno - ha continuato Lowes - ho solo bisogno di essere continuo sin dall'inizio. Voglio ricominciare da dove avevo lasciato l'anno scorso, così dovremmo essere in grado di trovarci una buona posizione per la fine della stagione e lo 'Showdown'. Vorrei vincere più gare il prossimo anno, ma comunque credo di poter provare a vincere il titolo."

  • shares
  • Mail