MotoGP Silverstone 2018: gara cancellata per maltempo

Il GP di Gran Bretagna, 12° round del Mondiale MotoGP 2018, in tempo reale

motogp silverstone 2018 gara diretta streaming

MotoGP Silverstone 2018: la gara è stata cancellata. Dopo essere stato anticipato dalle 14 alle 12:30, il GP della Gran Bretagna è stato definitivamente annullato. È la seconda volta nella storia che ciò accade, dopo il GP d’Austria del 1980 (neve). A decidere definitivamente per la cancellazione dell’evento sono stati i piloti, che non hanno atteso nemmeno l’ultimo sopralluogo previsto per le 17, dopo i precedenti rinvii. Il circuito d Silverstone era stato a poco rifatto, ma l’asfalto anziché drenare l’acqua, la mantiene pericolosamente in pista e visto anche l’incidente occorso in FP4 si è deciso di evitare rischi inutili. si attende ora l'indagine che dovrà accertare le eventuali responsabilità da parte della ditta che ha rifatto l'asfalto.

MotoGP Silverstone 2018 | La gara

  • 17:00

    UFFICIALE: gara cancellata, il GP di Silverstone non si correrà

  • 16:18

    Se ci dovessero essere altri slittamenti, la deadline per iniziare la gara è fissata per le 20:30

  • 16:00

    Pioggia ancora intensa, rinvio di un'altra ora. Se alle 17 smetterà di piovere alle 17:30 prenderà il via la MotoGP e in seguito le altre due classi

  • 15:01

    Prossima ispezione alle ore 16, intanto sul circuito di Silverstone continua a piovere: l'impressione è che se non si riuscirà a partire per le 17, l'evento sarà cancellato

  • 14:53

    Mario Meregalli (Yamaha) riferisce che Rossi e Vinales non vogliono correre. Prossima ispezione di pista prevista per le 15

  • 14:35

    Terminata l'ispezione della pista, ma appare difficile che si corra alle 15

  • 14:16

    Prossima ispezione della pista alle 14:30: se tutto sarà ok, partenza prevista per le ore 15, ma la gara sarà ridotta a 16 giri

  • 14:14

    L'intervista rilasciata a Sky Sport MotoGP HD da Stuart Pringle, amministratore delegato di Silverstone: "L'asfalto sta facendo quel che deve, è proprio un problema di volume delle precipitazioni, la sicurezza è il nostro problema principale, speriamo di poter correre nel pomeriggio in caso di miglioramento delle condizioni meteo. L'asfalto funzionava meglio su altri circuiti con la pioggia? Non so quali fossero le condizioni in queste gare, qui sono state espresse delle perplessità sulla sicurezza, faremo delle indagini e raccoglieremo dei dati. Naturalmente rispetto pienamente le critiche, noi siamo quanto mai delusi, il nostro impegno è importante, Silverstone è un circuito noto, il nostro impegno è massimo sia per Formula 1 sia per MotoGP, abbiamo investito molto per migliorare l'asfalto, non va bene se il risultato non è soddisfacente, ma abbiamo bisogno dei dati per rispondere alle critiche. Siamo in linea diretta con il servizio meteorologico nazionale, il tempo dovrebbe migliorare nel pomeriggio. Sappiamo che ci sono tanti tifosi qui a Silverstone che attendono di vedere la gara, speriamo di poterci godere questa giornata di sport"

  • 14:10

    Si valuta la possibilità di correre dopo le 14:30 se le condizioni meteo saranno effettivamente migliori

  • 13:52

    Le parole di Franco Uncini, responsabile sicurezza, a Sky Sport MotoGP HD: "C'è un problema tecnico dell'asfalto di cui non siamo a conoscenza, è anche vero che la quantità di pioggia è sicuramente elevata, ma abbiamo corso in queste condizioni su altre piste. Non potevamo prevedere una pioggia pesante come quella di ieri. Anche oggi c'è una quantità di pioggia abbastanza elevata. Loro hanno rifatto l'asfalto a febbraio, andava abbastanza bene, quello che adesso incide in maniere negativa sono le buche. Avevamo provato la pista con Cal Crutchlow, che aveva dato parere positivo. Le condizioni dell'asfalto inoltre sono peggiorate dopo il passaggio della Formula 1. Di chi sono le colpe? Questo non lo possiamo sapere. Non esistono procedure di omologazione, non le abbiamo fatte, perché le responsabilità sono di chi si occupa del circuito. Il direttore del circuito dice che l'asfalto funziona? Questo asfalto non drena e le buche sono tante, la tecnica di costruzione non è quella giusta, in pochissimo tempo l'asfalto è ripreso le condizioni precedenti e le buche ritornano, il pericolo così è elevatissimo. Non è mai successa una cosa così, è la prima volta che si verifica una situazione simile, noi abbiamo dei consulenti che consigliamo per la costruzione del circuito, ma poi sono i responsabili del tracciato che scelgono a chi affidare il lavoro".

  • 13:37

    Non essendoci comunicazioni da parte della direzione di gara, i piloti vanno a pranzo

  • 13:33

    Tarda ad arrivare la comunicazione della direzione di gara: che si fa?

  • 13:20

    Importanti novità dall'organizzazione di gara: se non ci saranno le condizioni per rinviare a più tardi, domani non si correrà e la gara sarà cancellata

  • 13:15

    C'è solo un precedente nella storia del Motomondiale di gara cancellata: avvenne con il GP d'Austria del 1980, annullato per neve

  • 13:03

    I team sembrano essere orientati verso il no alla corsa domani: la volontà è quella addirittura di cancellare l'evento

  • 13:00

    Tra circa 30 minuti si prenderà la decisione ufficiale: non si esclude il rinvio della gara a domani

  • 12:51

    Non sono sostanzialmente serviti a nulla i lavori svolti dai responsabili della pista prima del warm up: sono state create delle scalanature per favorire il drenaggio dell’acqua

  • 12:45

    La pioggia continua a cadere copiosa sul circuito di Silverstone, la pista sta addirittura peggiorando. Secondo Sky probabile un'investigazione da parte dell'organizzazione nei confronti della ditta che ha svolto i lavori sul circuito britannico

  • 12:38

    Siamo in attesa di comunicazioni da parte della direzione di gara: la safety car continua a monitorare il circuito, ma al momento non sembrano esserci le condizioni per correre

  • 12:21

    UFFICIALE: i piloti rientrano ai box, l'inizio della gara slitta per il maltempo

  • 12:15

    Mancano 15 minuti al via del GP di Silverstone di MotoGP, tutto pronto sul circuito britannico

MotoGP Silverstone 2018, gara del 26 agosto ore 12:30. Saranno le Ducati a partire davanti a tutti nella 12.a prova del Motomondiale classe MotoGP. Al termine di una giornata di ieri abbastanza travagliata per via anche di condizioni meteorologiche avverse, è stato Jorge Lorenzo a chiudere davanti a tutti conquistando la pole position. Molto in palla anche Andrea Dovizioso, che si è piazzato immediatamente alle spalle del centauro spagnolo e davanti alla Yamaha di Johann Zarco.

La variabile impazzita di questo weekend è per l’appunto la pioggia, che ieri ha condizionato le FP4 e di conseguenza le qualifiche: ne ha fatto le spese Rabat, che ha rimediato le fratture di tibia, perone e femore. L’asfalto britannico, appena rifatto, presenta delle problematiche importanti, ragion per cui in gara potrebbe succedere di tutto. Quindi, guai a considerare tagliato fuori per la vittoria Marc Marquez, che partirà in quinta posizione dietro a Cal Crutchlow e davanti ai centauri italiani Petrucci e Iannone. Gara in salita per Valentino Rossi che non è riuscito a partecipare al time attack finale entrando in pista troppo tardi nell'ultima fase della Q2 di ieri: 12° posto in griglia di partenza per lui.

MotoGP Silverstone 2018 | Diretta TV e streaming

Il GP di Silverstone della MotoGP sarà trasmesso in diretta TV alle ore 12:30 (l'orario era inizialmente previsto per le 14, ma per evitare la pioggia la direzione di gara ha anticipato di 90 minuti) in esclusiva su Sky sport MotoGP HD. In streaming live, sarà possibile seguire la gara grazie a SkyGo, servizio accessibile da computer, tablet e smartphone. In differita, l’appuntamento è in TV e anche in streaming su TV8 a partire dalle ore 17.

MotoGP Silverstone 2018 | Griglia di partenza

Prima fila
1. Lorenzo
2. Dovizioso
3. Zarco

Seconda fila
4. Crutchlow
5. Marquez
6. Petrucci

Terza fila
7. Iannone
8. Smith
9. Miller

Quarta fila
10. Rins
11. Vinales
12. Rossi

Quinta fila
13. Morbidelli
14. Redding
15. Luthi

Sesta fila
16. pedrosa
17. Aleix Espargaro
18. Baz

Settima fila
19. Nakagami
20. Abraham
21. Bautista

Ottava fila
22. Simeon
23. Syahrin

MotoGP 2018 | Classifica piloti

1 Marc MARQUEZ | SPA | Honda | 201
2 Valentino ROSSI | ITA | Yamaha | 142
3 Jorge LORENZO | SPA | Ducati | 130
4 Andrea DOVIZIOSO | ITA | Ducati | 129
5 Maverick VIÑALES | SPA | Yamaha | 113
6 Danilo PETRUCCI | ITA | Ducati | 105
7 Johann ZARCO | FRA | Yamaha | 104
8 Cal CRUTCHLOW | GBR | Honda | 103
9 Andrea IANNONE | ITA | Suzuki | 84
10 Alex RINS | SPA | Suzuki | 66
11 Dani PEDROSA | SPA | Honda | 66
12 Jack MILLER | AUS | Ducati | 61
13 Alvaro BAUTISTA | SPA | Ducati | 57
14 Tito RABAT | SPA | Ducati | 35
15 Pol ESPARGARO | SPA | KTM | 32
16 Hafizh SYAHRIN | MAL | Yamaha | 24
17 Franco MORBIDELLI | ITA | Honda | 22
18 Aleix ESPARGARO | SPA | Aprilia | 17
19 Bradley SMITH | GBR | KTM | 15
20 Scott REDDING | GBR | Aprilia | 12
21 Takaaki NAKAGAMI | JPN | Honda | 11
22 Mika KALLIO | FIN | KTM | 6
23 Karel ABRAHAM | CZE | Ducati | 4

MotoGP 2018 | Classifica costruttori

1. HONDA 236
2. DUCATI 208
3. YAMAHA 183
4. SUZUKI 118
5. KTM 41
6. APRILIA 27

MotoGP 2018 | Classifica team

1. REPSOL HONDA TEAM 267
2. DUCATI TEAM 259
3. MOVISTAR YAMAHA MOTOGP 255
3. ALMA PRAMAC RACING 166
5. TEAM SUZUKI ECSTAR 150
6. MONSTER YAMAHA TECH3 128
7. LCR HONDA 114
8. ANGEL NIETO TEAM 61
9. RED BULL KTM FACTORY RACING 47
10. REALE AVINTIA RACING 35
12. APRILIA RACING TEAM GRESINI 29
13. EG 0,0 MARC VDS 22

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail