Marquez: "Ducati forti in Austria, ma anche noi..."

Il fuoriclasse spagnolo della Honda è pronto a dare l'assalto al Red Bull Ring: "Vedremo se, ancora una volta, si risolverà tutto all'ultima curva!"

Dopo il terzo posto nel GP di Repubblica Ceca e il miglior tempo nel successivo test post-gara del ieri, il Campione del Mondo della MotoGP Marc Marquez (Honda Repsol) si appresta ad affrontare con un certo ottimismo il GP d'Austria di questo weekend, 11° round del Motomondiale 2018 (clicca qui orari e copertura TV).

I punti conquistati domenica a Brno - alla sua 100a gara iridata - hanno permesso al fenomeno spagnolo di incrementare leggermente il suo già pesante vantaggio in classifica, arrivato a 49 punti su Valentino Rossi (Movistar Yamaha), primo inseguitore senza vittorie all'attivo in stagione, e 68 su Andrea Dovizioso (Ducati Team), e questo gli permette di affrontare con fiducia il nuovo weekend di gare al Red Bull Ring, tracciato dove Ducati ha vinto entrambe le edizioni del "rinato" evento transalpino.

Lo scorso anno, dopo aver firmato la pole, Marquez chiuse il GP d'Austria al secondo posto dietro al "Dovi" perdendo la volata finale per soli 176 millesimi, un precedente sicuramente incoraggiante in vista del probabile "confronto diretto" con i prototipi bolognesi.

marc-marquez-motogp-austria-2018-10.jpg

Ad ogni modo, lo stesso asso della Honda individua nei piloti ufficiali Ducati la principale minaccia per il weekend al Red Bull Ring:

"Arriviamo in Austria dopo un buon test a Brno, nel quale abbiamo trovato diverse cose positive. Ne proveremo alcune già al Red Bull Ring e vedremo come andranno le cose. Cercheremo di essere veloci fin dall'inizio del weekend e poi lottare per un posto in prima fila."

"L'Austria è un'altra pista su cui Dovizioso e Lorenzo saranno molto forti, ma anche noi siamo stati piuttosto veloci qui l'anno scorso, quindi vedremo se, ancora una volta, si risolverà tutto all'ultima curva!"

marc-marquez-motogp-austria-2018-7.jpg

Marquez, inoltre, ha recentemente avuto l'occasione di "rinfrescarsi la memoria" in merito al layout del modernissimo tracciato austriaco:

"In realtà, questa sarà la mia seconda volta quest'anno su questa pista dopo l'incredibile esperienza fatta nel test con la Toro Rosso Formula 1 dello scorso giugno!"

"Siamo anche andati a Vienna per partecipare ad un evento dedicato alla sicurezza in moto, cosa che ritengo molto importante. Le persone a volte dimenticano quanto sia vitale stare attenti e indossare la giusta attrezzatura prima di andare in moto e io cerco sempre di dare i miei consigli a riguardo."

marc-marquez-motogp-austria-2018-8.jpg

  • shares
  • Mail