MotoGP Malesia 2017: Dovizioso 1°, doppietta Ducati. Marquez 4°, mondiale aperto!

Risultati e classifiche della domenica di gara del GP di Malesia, 16° round del Mondiale MotoGP 2017 da Sepang

Motomondiale 2017 - Servirà l'ultimo round del gran premio di Valencia per decretare il campione del mondo 2017 della classe regina del motociclismo. Andrea Dovizioso vince il gran premio di Malesia davanti a Jorge Lorenzo e Johann Zarco con un Marc Marquez quarto che vede calare il suo vantaggio a 21 punti, dai 33 iniziali.

Difficile pensarlo all'inizio del week end, ma la Ducati e Dovizioso hanno mostrato una grande forza. Non c'è stato gioco di squadra tra Dovizioso e Lorenzo, e lo si notava fortemente per la guida di Lorenzo dagli on board di Dovizioso. Un lungo poi del maiorchino con tanto di chiusura dell'anteriore ha portato il Dovi in vetta durante la gara. Certo, poi Lorenzo è stato leale scudiero, ma Dovizioso si è guadagnato la vittoria.

Una doppietta che non arrivava dal gp d'Austria del 2016 per Ducati che mostra ancora una volta il genio italiano. E parlando di genio italiano, non si può fare a meno di sottolineare l'immensa gara di Danilo Petrucci, partito ultimo per un problema tecnico, arrivato sesto dietro Pedrosa, ma davanti a tantissimi avversari. Settimo infatti è Rossi, davanti a Miller e Vinales. Peccato solo per Van der Mark, 16esimo, ad un soffio dalla zona punti.

MotoGP Malesia 2017 | Diretta LIVE

  • ULTIMO GIRO

    Andrea Dovizioso conquista il gran premio di Sepang. E' doppietta Ducati. terzo è Zarco, quarto Marquez. Lo spagnolo a +21 in classifica generale: il mondiale si decide all'ultimo round di Valencia!

  • 02 giri al termine

    Che film drammatico a Sepang: sta riprendendo a piovere copiosamente, mancano due giri, Dovizioso in testa davanti a Lorenzo, Zarco e Marquez. La pioggia potrebbe essere una variabile in una situazione creatasi perfetta per Ducati. Staremo a vedere.

  • ****STA RICOMINCIANDO A PIOVERE***

  • 03 giri al termine

    Saranno tre giri lunghissimi: Dovizioso primo, Lorenzo secondo, Zarco terzo, Marquez quarto. Tutti staccati. Dunque Dovizioso avrebbe ora un ritardo di 21 punti

  • 04 giri al termine

    Lorenzo lungo all'ultima curva e sul traguardo passano affiancati. Dovizioso ora è primo e potenzialmente il mondiale è ancora aperto! Non è stato un team order, Lorenzo è arrivato lungo

  • 05 giri al termine

    Le due Ducati ancora in compagnia. Il gap è sceso a 5 decimi. Concettualmente è una lunga attesa fino alla bandiera a scacchi per capire cosa accadrà, oltretutto con questa pista cosi umida. Anche perchè dietro Zarco è a 3.5 secondi e Marquez è ancor più staccato di ulteriori due secondi.

  • 06 giri al termine

    Lorenzo primo aumenta il gap su Dovizioso ad un secondo. Cosa passerà nella mente di Jorge? Perchè Marc sembra non riuscire a prendere Zarco. Sul Dashboard di Lorenzo un "cambio mappa" come comunicazione. Verità o comunicazione in codice?

  • 07 giri al termine

    Lorenzo continua in testa, Dovizioso è incollato al compagno di squadra con il miglior tempo. Zarco è oramai lontano con Marquez ancora distante

  • 08 giri al termine

    In queste condizioni umide comunque la pressione è veramente tanta per tutti i protagonisti, questo è percepibile. Da segnalare dietro la grandissima prestazione di Petrucci. Partito ultimo è sesto davanti a Rossi. Davanti non è cambiato nulla

  • 09 giri al termine

    Marquez sta guadagnando su Zarco anche perchè il francese ha veramente tanto spin in alcune curve

  • 10 giri al termine

    A Lorenzo viene segnalato Dovizioso secondo. Zarco però sta perdendo veramente tanto. Se Marquez dovesse passare Zarco, vincerebbe il titolo

  • 11 giri al termine

    Con questa situazione, Lorenzo primo e Dovizioso secondo e Marquez quarto, Marc sarebbe ancora campione per un punto. Serve la vittoria al Dovi

  • Lorenzo primo e Dovizioso secondo davanti a Zarco nel giro di tre curve! Che situazione per Ducati da sfruttare!

  • 12 giri al termine

    Momento fondamentale della gara. Dovizioso ha chuso un altro giro record, ha staccato fortemente in quarta piazza Marquez ed ha oramai al tiro Lorenzo e Zarco

  • 13 giri al termine

    Andrea Dovizioso gira in 2'13.969, il più veloce in pista. La situazione per il momento è congelata. Bisognerà capire se ci sarà eventuale gioco di squadra, ma 1) Lorenzo potrebbe vincere oggi visto come sta guadagnando su Zarco e 2) è ancora presto con 13 giri al termine

  • 14 giri al termine

    Jorge Lorenzo ha guadagnato mezzo secondo su Zarco. Dietro Dovizioso è sempre terzo su Marquez. In questo momento ci sarebbero comunque 30 punti tra Marquez e Dovi

  • Alex Rins scivola alla curva uno. Gara finita per lui

  • 15 giri al termine

    Giro più veloce per Dovizioso che prova a raggiungere Lorenzo. Ricapitoliamo la classifica: Zarco sta dettando il ritmo con la soft posteriore bagnata. Secondo è Lorenzo e terzo è Dovizioso che, al culmine di un bel duello con Marquez sta provando a staccarsi dal suo avversario per il titolo. Rossi è ottavo

  • 16 giri al termine

    Dovizioso ne ha di più sul bagnato e torna davanti a Marquez. Ora la questione è questa...cosa farà Lorenzo che è secondo?

  • Senza esclusione di Colpi. Dovizioso passa Marquez alla 11 ma lo spagnolo gli risponde all'ultima curva con quasi contatto. Marc non vuole lasciar andare Dovi

  • 17 giri al termine

    L'asfalto non sempre zuppo e potrebbe esserci magari un flag to flag. La seconda parte comunque è ben più bagnata della prima

  • Andrea Dovizioso inizia a tallonare Marquez ed a farsi vedere ma la sensazione è che voglia mettergli pressione e non passarlo

  • 18 giri al termine

    Giro più veloce per Marquez in 2'16.046. Lo spagnolo è ancora terzo tallonato da Dovizioso. Davanti Zarco ha 1.6 secondi di vantaggio su Lorenzo

  • 19 giri al termine

    Zarco è partito a razzo ed ha già 1.5 secondi di vantaggio con la Soft su Lorenzo. Marquez è terzo poi Dovizioso e Pedrosa. Primo giro da incubo per Rossi 11esimo

  • 08:00

    Partenza valida: ottimo spunto per Pedrosa, ma è incredibile lo scatto di Marquez. Lo spagnolo arriva lungo dunque Zarco primo davanti a Lorenzo che alla curva 3 passa Marquez, poi Marc e Dovizioso

  • 07:59

    Che peccato per Petrucci, ha iniziato il giro di warm up dalla pit lane per quel problema tecnico e dovrà partire dal fondo

  • 07:58

    La scelta delle gomme da bagnato. C'è chi ha scelto la soft posteriore come Pedrosa e Zarco, chi la media come Dovizioso, le due Yamaha ufficiali e Marquez

  • 07:55

    Tanti auguri a Cal Crutchlow, 32 oggi

  • 07:51

    Dalla settima casella scatterà Marquez. Oggi ha la possibilità di diventare quattro volte campione del mondo MotoGP e 6 volte campione del mondo

  • 07:50

    Andrea Dovizioso si gioca le possibilità di poter tenere aperti i conti fino a Valencia. Serve che Marquez perda almeno 8 punti nei suoi confronti. Difficile certo, ma le gare si decidono alla bandiera a scacchi

  • 07:47

    Piccolo grande imprevisto per Petrucci, costretto ad abbandonare la moto lungo il giro di allineamento. Il ternano è dovuto tornare ai box e prendere la seconda moto. Qualora ci dovesse essere flag to flag sarebbe un ulteriore problema. Non dovrebbe comunque essere l'eventualità. Da segnalare counque 95.000 spettatori

  • 07:45

    Non piove in Malesia, ma la pioggia scesa precedentemente fino a poco fa ha inzuppato la pista. Sarà una corsa bagnata a 15 minuti dal via di questo penultimo round. Buongiorno da Sepang

  • 03:03

    Finito dunque il warmup con Andrea Dovizioso in testa con 1 centesimo su Zarco e 29 millesimi su Rossi. Poi Pedrosa, Iannone, Lorenzo, Miller, Marquez e Abraham

  • 03:00

    Scivolata per l'unica Aprilia in pista con Sam Lowes alla curva 2

  • 02:57

    Marquez continua invece a non brillare. Ottavo posto per lui. Che sia una tattica o meno, che stia studiando le coperture o meno, il campione del mondo di solito occupa posizioni più nobili

  • 02:56

    Nel frattempo Johann Zarco si prende la seconda posizione ad appena un centesimo dal tempo di Dovizioso

  • 02:55

    Cambio moto per Valentino Rossi una volta rientrato in pit lane

  • 02:53

    Sette minuti al termine e la situazione è la seguente: Dovizioso, Rossi, Iannone, Marquez, Rins, Crutchlow, Lorenzo, Barbera e Vinales i primi dieci

  • 02:51

    Andrea Dovizioso sta girando con una media anteriore ed una soft al posteriore, prendendosi la prima posizione provvisoria

  • 02:50

    Grande prestazione per la Suzuki: prima Rins poi subito dopo Iannone - in scia a Vinales - salgono in testa. Andrea chiude in 2'00.657, mostrando però ancora qualche problema in frenata

  • 02:48

    Valentino Rossi si prende la prima posizione, soffiandola ad Andrea Iannone: 2'00.962

  • 02:45

    Scelte evidentemente comparative per Crutchlow...o problema tecnico? L'inglese è rientrato subito ai box ed ha cambiato moto in pit lane. Intanto Lorenzo segna il primo giro veloce in 2'01.364

  • 02:44

    Attenti a quei due: Johann Zarco punta chiaramente alla vittoria, ma anche Valentino Rossi potrebbe tentare il colpaccio.

  • 02:42

    Andrea Dovizioso è tra gli ultimi ad uscire, seguito da Marquez. Sarà interessante capire la scelta delle gomme di entrambi

  • 02:40

    Si inizia con il warm up: tempo clemente, sole a Sepang

  • 02:38

    La mattinata di Sepang si apre con un colpo di scena: Franco Morbidelli è campione del mondo Moto2. Thomas Luthi infatti è stato dichiarato unfit to race dopo la caduta nelle qualifiche e dunque l'italiano conquista il titolo prima ancora di scendere in pista. L'ultimo italiano a vincere nella classe di mezzo fu Marco Simoncelli. Morbidelli è il primo italiano a vincere il titolo in Moto2

  • Dopo le qualifiche del sabato, davvero incerte e serrate, è il momento della gara ma prima ancora del warm up: la diretta - ricordiamo il cambio dell'ora - è per le ore 02:40 italiane, poi la gara alle 08:00. Sarà sfida aperta: Dovizioso contro Marquez con ben sette piloti pronti a vender cara la pelle. Chi vincerà? Seguite il nostro LIVE

MotoGP Malesia 2017 | Risultato gara


1 25 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 148.2 44'51.497
2 20 99 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 148.2 +0.743
3 16 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 147.7 +9.738
4 13 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 147.3 +17.763
5 11 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 146.6 +29.144
6 10 9 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Racing Ducati 146.6 +30.380
7 9 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 146.6 +30.769
8 8 43 Jack MILLER AUS EG 0,0 Marc VDS Honda 146.3 +35.238
9 7 25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 146.2 +38.053
10 6 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 146.1 +39.847
11 5 19 Alvaro BAUTISTA SPA Pull&Bear Aspar Team Ducati 145.9 +42.559
12 4 38 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM 145.8 +44.602
13 3 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Racing Ducati 145.6 +48.696
14 2 8 Hector BARBERA SPA Reale Avintia Racing Ducati 145.5 +50.058
15 1 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 145.5 +50.705
16 60 Michael VAN DER MARK NED Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 145.2 +56.397
17 29 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 145.1 +58.391
18 53 Tito RABAT SPA EG 0,0 Marc VDS Honda 143.7 +1'25.571

Motomondiale 2017 - Una Honda in testa nella gara più importante della stagione per la casa dell'Ala. No, non è quella di Marquez, ma quella di Daniel Pedrosa, che ha conquistato la pole position in un sabato da matti in quel di Sepang. Tre piloti in appena 24 millesimi, con Pedrosa in pole davanti a Zarco ed un Andrea Dovizioso la cui terza piazza è un buon preludio per le sperenza della rossa.

L'impresa è difficile ma c'è la voglia di prolungare la battaglia per la vittoria finale di un campionato che ha visto fronteggiarsi Marquez e Dovizioso. Marc ha il match point a disposizione, ed obiettivamente le possibilità sono molto elevate che il Cabroncito possa diventare 6 volte campione del mondo.

Certo il sabato non è stato facile con quella caduta nelle Q2 che ha rovinato i suoi piani, ma il passo gara messo in mostra dal pilota Honda è di quelli impressionanti.

Dunque? Dunque sarà guerra aperta, sportivamente parlando, anche perchè quegli strascichi del 2015 devono essere accantonati, anche se qualche giornalista spagnolo si è "divertito" a ritirarli fuori. Che sia battaglia, sportiva e divertente come in tutto questo 2017. E che vinca il migliore.

MotoGP Malesia 2017 | Griglia di Partenza


Movistar Yamaha Italian rider Valentino Rossi powers his bike during the qualifying session of the Malaysia MotoGP at the Sepang International circuit in Sepang on October 28, 2017. / AFP PHOTO / MOHD RASFAN        (Photo credit should read MOHD RASFAN/AFP/Getty Images)

1 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team
2 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3
3 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team

4 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha
5 25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP
6 99 Jorge LORENZO SPA Ducati Team

7 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team
8 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR
9 29 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR

10 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda
11 43 Jack MILLER AUS EG 0,0 Marc VDS Honda
12 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing

13 9 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Racing
14 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Racing
15 19 Alvaro BAUTISTA SPA Pull&Bear Aspar Team

16 38 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing
17 76 Loris BAZ FRA Reale Avintia Racing
18 22 Sam LOWES GBR Aprilia Racing Team Gresini

19 53 Tito RABAT SPA EG 0,0 Marc VDS Honda
20 8 Hector BARBERA SPA Reale Avintia Racing
21 17 Karel ABRAHAM CZE Pull&Bear Aspar Team

22 60 Michael VAN DER MARK NED Monster Yamaha Tech 3

MotoGP Malesia 2017 | Programmazione TV domenica 29 ottobre

02:40 | Warm-up Moto3, Moto2 e MotoGP
05:00 | Gara Moto3
06:20 | Gara Moto2
08:00 | Gara MotoGP

MotoGP 2017 - Classifica Piloti

MONTMELO, SPAIN - JUNE 11:  Jorge Lorenzo of Spain and Ducati Team rides ahead, Marc Marquez of Spain and Repsol Honda Team, Dani Pedrosa of Spain and Repsol Honda Team and Andrea Dovizioso of Italy and Ducati Team during the MotoGp of Catalunya at Circuit de Catalunya on June 11, 2017 in Montmelo, Spain.  (Photo by David Ramos/Getty Images)

1 Marc MARQUEZ | SPA | Honda | 269
2 Andrea DOVIZIOSO | ITA | Ducati | 236
3 Maverick VIÑALES | SPA | Yamaha | 219
4 Valentino ROSSI | ITA | Yamaha | 188
5 Dani PEDROSA | SPA | Honda | 174
6 Johann ZARCO | FRA | Yamaha | 138
7 Jorge LORENZO | SPA | Ducati | 117
8 Danilo PETRUCCI | ITA | Ducati | 111
9 Cal CRUTCHLOW | GBR | Honda | 103
10 Jonas FOLGER | GER | Yamaha | 84
11 Alvaro BAUTISTA | SPA | Ducati | 70
12 Jack MILLER | AUS | Honda | 65
13 Aleix ESPARGARO | SPA | Aprilia | 62
14 Scott REDDING | GBR | Ducati | 61
15 Andrea IANNONE | ITA | Suzuki | 60
16 Pol ESPARGARO | SPA | KTM | 49
17 Alex RINS | SPA | Suzuki | 46
18 Loris BAZ | FRA | Ducati | 45
19 Karel ABRAHAM | CZE | Ducati | 30
20 Tito RABAT | SPA | Honda | 29
21 Hector BARBERA | SPA | Ducati | 25
22 Bradley SMITH | GBR | KTM | 20
23 Michele PIRRO | ITA | Ducati | 18
24 Mika KALLIO | FIN | KTM | 11
25 Sam LOWES | GBR | Aprilia | 5
26 Katsuyuki NAKASUGA | JPN | Yamaha | 4
27 Sylvain GUINTOLI | FRA | Suzuki | 1

MotoGP 2017 - Classifica Costruttori

HOHENSTEIN-ERNSTTHAL, GERMANY - JULY 01:  Aleix Espargaro of Spain and Aprilia Racing Team Gresini rounds the bend during the MotoGp of Germany - Qualifying at Sachsenring Circuit on July 1, 2017 in Hohenstein-Ernstthal, Germany.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

01. HONDA 319
02. YAMAHA 285
03. DUCATI 278
04. SUZUKI 87
05. APRILIA 64
06. KTM 58

MotoGP 2017 - Classifica Squadre

Movistar Yamaha's rider Spanish Maverick Vinales (Front) rides his bike during a qualifying session for the San Marino Moto GP Grand Prix race at the Marco Simoncelli circuit in Misano on September 9, 2017.   / AFP PHOTO / ANDREAS SOLARO        (Photo credit should read ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)

01. REPSOL HONDA TEAM 443
02. MOVISTAR YAMAHA MOTOGP 407
03. DUCATI TEAM 353
04. MONSTER YAMAHA TECH 3 222
05. OCTO PRAMAC RACING 172
06. TEAM SUZUKI ECSTAR 107
07. LCR HONDA 103
08. PULL&BEAR ASPAR TEAM 100
09. EG 0,0 MARC VDS 94
10. REALE AVINTIA RACING 70
11. RED BULL KTM FACTORY 69
12. APRILIA RACING TEAM GRESINI 67

Ducati Octo Pramac's rider Danilo Petrucci from Italy takes part in the free practice session at the Marco Simoncelli Circuit ahead of the San Marino Moto GP Grand Prix race in Misano, on September 8, 2017.  / AFP PHOTO / Marco BERTORELLO        (Photo credit should read MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail