MotoGP, Valentino Rossi: "La gara più impegnativa della stagione"

Il portacolori Yamaha: "Sto chiedendo tanto alla gamba e la spalla, ma è per questo che ho lavorato tanto subito dopo Aragon" sulla nuova M1: "la vedremo a febbraio"

KUALA LUMPUR, MALAYSIA - OCTOBER 26:  Valentino Rossi of Italy and Movistar Yamaha MotoGP smiles during a press conference ahead of the MotoGP of Malaysia at Sepang Circuit on October 26, 2017 in Kuala Lumpur, Malaysia.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Motomondiale 2017 - Valentino Rossi è presente in conferenza stampa a Sepang. Non è più in lotta nel mondiale, ma comunque nelle ultime gare ha calamitato fortemente l'attenzione per vari motivi. Da un lato la frattura alla gamba occorsa a fine agosto, dall'altra la grande prestazione di Phillip Island in compagnia di Johann Zarco e Maverick Vinales.

Insomma, Rossi rimane sempre uno dei protagonisti di una stagione che ha visto la casa di Iwata vivere tra alti e bassi con una moto che ha avuto un comportamento poco coerente durante la stagione.


"La nuova moto? Spero arriverà a Febbrario. Qui sarà una gara importante, perchè potremo prendere decisioni sul futuro della M1. Qui a Sepang ed a Valencia c'è un forte consumo della gomma posteriore, quindi potremo avere indicazioni più precise ed importanti".

PHILLIP ISLAND, AUSTRALIA - OCTOBER 22:  Valentino Rossi of Italy rides the MOVISTAR YAMAHA MotoGP Yamaha during the 2017 MotoGP of Australia at Phillip Island Grand Prix Circuit on October 22, 2017 in Phillip Island, Australia.  (Photo by Quinn Rooney/Getty Images)


Certo è che in conferenza stampa l'attenzione si calamita tutto su quanto fatto a Phillip Island:

"Come ho detto anche agli altri ragazzi, è stato un gran piacere lottare in Australia. E' stato divertente, ed è stato anche un risultato importante quello consegueto, in particolare per me, sopratutto dopo il problema alla gamba. Ora siamo in buona forma comunque. Sepang? E' un bel circuito, è bello girare qui, anche se il tempo ci perseguita un po' in questa stagione. Anche lo scorso anno c'è stata un'alternanza tra bagnato ed asciutto. Bisogna cercare di essere competitivi sempre, anche se io quest'anno nono sono sempre andato bene sul bagnato. Invece l'anno scorso era andata bene, ci eravamo divertiti.
Il mio stato di salute? Sto chiedendo tanto alla spalla e alla gamba, ma è per questo che ho lavorato tantissimo dopo l'infortunio. Sapevo che dopo Aragon ci sarebbero state tre gare molto dure, e questa oltretutto è la più difficile".

Ultime parole per il rapporto con...mamma e papà:

Durante il week end parlo sempre con i miei genitori, ma di solito ci scriviamo dopo la gara. Quando ci sentiamo al telefono, mia mamma Stefania mi da consigli su qualsiasi cosa parli, dalle gomme alle sospensioni. mio papà molto meno!

motogp-australia-2017-valentino-rossi-prove-libere-25.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail