MotoGP Australia, Dovizioso: "Contento di come siamo partiti"

3° tempo per l'italiano, subito dietro Marquez. 11° crono per Jorge Lorenzo: "Non ho abbastanza fiducia all'anteriore".

Ducati rider Andrea Dovizioso of Italy competes during the second practice session of the Australian MotoGP Grand Prix at Phillip Island on October 20, 2017. / AFP PHOTO / PAUL CROCK / IMAGE RESTRICTED TO EDITORIAL USE - STRICTLY NO COMMERCIAL USE          (Photo credit should read PAUL CROCK/AFP/Getty Images)

Motomondiale 2017 - Tra Dovizioso e Marquez il dito viene messo da Aleix Espargaro. Un'Aprilia in testa alla prima giornata di prove libere sul circuito di Phillip Island (qui la cronaca LIVE della notte). E' pur vero che Ducati è riuscita a chiudere la giornata in terza posizione. Doveva essere un tracciato complicato per Dovizioso, ma la sensazione è che ora la situazione sia decisamente differente: quarto nelle FP1 e terzo nelle FP2: è un Andrea soddisfatto quello che ha chiuso la prima giornata:

Ducati Team rider Andrea Dovizioso of Italy prepares for the second practice session of the Australian MotoGP Grand Prix at Phillip Island on October 20, 2017. / AFP PHOTO / PETER PARKS / IMAGE RESTRICTED TO EDITORIAL USE - STRICTLY NO COMMERCIAL USE          (Photo credit should read PETER PARKS/AFP/Getty Images)

Andrea Dovizioso (Ducati Team #04) – 1’29”322 (3°)

“Sono molto contento di come siamo partiti oggi, con una bella velocità, ed era importante iniziare così il weekend. Adesso dovremo ancora lavorare per migliorare alcuni aspetti, perché comunque anche Marquez è stato molto veloce e ci sono altri piloti che hanno un buon passo. Vediamo che condizioni troveremo domani, ma sicuramente per me questo è stato un gran primo giorno a Phillip Island.”

Non è stata però una giornata completamente positiva per il team Ducati Corse che ha festeggiato anche i 60 anni di Paolo Ciabatti. Jorge Lorenzo infatti ha chiuso la giornata subito fuori la top ten. Il maiorchino ha necessità di migliorare il proprio rapporto con quell'anteriore vera croce della stagione fino all'approdo della nuova carenatura.

Ducati rider Jorge Lorenzo of Spain powers through a corner during the second practice session of the Australian MotoGP Grand Prix at Phillip Island on October 20, 2017. / AFP PHOTO / PAUL CROCK / IMAGE RESTRICTED TO EDITORIAL USE - STRICTLY NO COMMERCIAL USE          (Photo credit should read PAUL CROCK/AFP/Getty Images)

Jorge Lorenzo (Ducati Team #99) – 1’29”820 (11°)

“Oggi non è stata una giornata facile per me e siamo ancora lontani dai piloti più rapidi. Non ho abbastanza fiducia all’anteriore e, nonostante abbiamo provato delle soluzioni diverse di setting, non siamo riusciti ad essere abbastanza veloci. Abbiamo capito alcune cose, ma non siamo ancora a posto e quindi sarà molto importante trovare delle soluzioni per rendere la mia moto più stabile. Vedremo che tempo farà domani mattina e, se sarà asciutto, cerchermo di entrare direttamente nelle Q2.”

Ducati Team rider Jorge Lorenzo of Spain prepares for the second practice session of the Australian MotoGP Grand Prix at Phillip Island on October 20, 2017. / AFP PHOTO / PETER PARKS / IMAGE RESTRICTED TO EDITORIAL USE - STRICTLY NO COMMERCIAL USE          (Photo credit should read PETER PARKS/AFP/Getty Images)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail