Yamaha: 500 vittorie nel Motomondiale [Fotogallery]

Maverick Viñales ha firmato la vittoria numero 500 della casa dei Tre Diapason nei Gran Premi di Motociclismo

yamaha_500_victories-1.jpg

Quella di ieri è stata una gara "uccisa" dalle Yamaha: se Valentino Rossi non fosse finito in terra a poche centinaia di metri dalla bandiera a scacchi, sul podio sarebbero finite tre moto di Iwata, in un dominio praticamente totale.

Il pesarese si è però steso a qualche curva dalla fine, lasciando così salire sul podio anche la Honda di Dani Pedrosa: nel box dei Tre Diapason avevano ugualmente di che festeggiare, visto che quella di Maverick Viñales non è stata "solo" una semplice vittoria ma un traguardo importantissimo per la casa giapponese che nacque come produttrice di strumenti musicali.

Il successo di Le Mans 2017 è infatti la vittoria numero 500 nel Motomondiale: una pietra miliare, insomma, nella storia del brand di Iwata e dell'intero universo delle competizioni su due ruote.

Sotto le insegne dei Tre Diapason, in 56 anni di partecipazione alle massime competizioni motociclistiche, hanno vinto 77 campioni: il più vittorioso di tutti è stato Valentino Rossi, che con i suoi 55 successi precede Jorge Lorenzo (44) e Phil Read (39).

Giù dal "podio" ci sono miti com Eddie Lawson (26) Wayne Rainey (24) e Kenny Roberts Sr (24), seguiti da Billy Ivy, Carlos Lavado, Luca Cadalora, Jarno Saarinen e Giacomo Agostini (per una volta in 11^ posizione, con 12 centri).

Valentino Rossi

"E' un grande onore per me essere il top scorer di questa speciale classifica: ho contribuito con 55 vittorie e sono molto felice per questo. Mi ricordo molti momenti speciali ed è grandioso riuscire a continuare a guidare una Yamaha dopo tanti anni. Essere un pilota Yamaha è speciale, perché non sono stai pilotando una moto incredibile ma sei anche parte di un team speciale. E' un peccato non essere riuscito a salire sul podio per celebrare questo traguardo!"

Maverick Viñales

"La 500^ vittoria per Yamaha nei Gran Premi è una cosa molto bella, abbiamo fatto un lavoro incredibile questo week-end ed essere parte di evento storico come questo è bellissimo, ancora di più se contribuisci a scrivere la storia di Yamaha. Sono molto felice di correre per questo marchio ed essere parte della Yamaha-family!"

  • shares
  • Mail