L’Arma sceglie la Ducati Multistrada 1200

Multistrada 1200 S e Multistrada 1200 Enduro, 160 cavalli a disposizione dei Nuclei Radiomobili.

L’Arma dei Carabinieri da ufficialmente il benvenuto alla Ducati Multistrada 1200 S e alla Multistrada 1200 Enduro pronte a rafforzare il parco mezzi del servizio di pronto intervento e controllo del territorio dei Nuclei Radiomobili delle principali città italiane.

Le nuove moto dei centauri dei Carabinieri faranno il loro debutto ufficiale durante un evento particolare e delicato come il prossimo G7 in programma a Taormina dal 26 al 27 maggio dove entreranno in servizio per la prima volta. I due potenti mezzi sono stati presentati questa mattina durante una cerimonia svoltasi all’interno del parco del Comando Generale dell’Arma a cui hanno preso parte l’Amministratore Delegato Ducati, Claudio Domenicali, il Comandante Generale di Corpo d'Armata, Tullio Del Sette, e i vertici dello Stato Maggiore dei Carabinieri.

Realizzate appositamente per l’arma con i colori e i loghi della celebre livrea istituzionale le Multistrada 1200 S e Multistrada 1200 Enduro sol moto di serie che vantano un allestimento specifico progettato da Focaccia Group Automotive con appositi dispositivi sonori e luminosi, equipaggiate con radio veicolare CC e predisposte per l’alloggiamento dell’armamento del reparto.

  • shares
  • Mail