BMW G 310 R disegnata dallo IED in arrivo?

Una delle reinterpretazioni della piccola teutonica ad opera dell'Istituto Europeo di Design potrebbe presto vedere la luce...

Lo scorso anno, BMW Motorrad Italia ha offerto ai giovani tesisti dello IED (Istituto Europeo di Design) la possibilità di lavorare sulla personalizzazione della piccola e grintosa G 310 R, la monocilindrica naked che la casa bavarese aveva precedentemente svelato in autunno all'EICMA 2015 (clicca qui per la nostra prova su strada).

Il frutto di quel progetto si è materializzato in una serie di versioni e allestimenti della moto che, nei piani dei loro creatori, dovrebbero adattarsi allo specifico target di clientela cui si rivolge la G 310 R, modello che punta a 'farsi valere' tra i possessori di patente A2 ma anche nei cosiddetti 'mercati emergenti' del sud-est asiatico.

Quattro concepts, mirati a quattro diversi tipi di 'audiences', sono quelli che BMW ha individuato quali particolarmente interessanti e meritevoli: si chiamano la sportiva "Street Race", l'atletica "Supermoto", l'avventurosa "Misto" e la leggera "Savannah", quest'ultima pensata in modo particolare per le esigenza del pubblico femminile (nella foto sotto).

bmw-g-310-r-savannah.jpg

In alcune dichiarazioni raccolte dal britannico MoreBikes.co.uk, il Marketing Manager di BMW Italia Andrea Ferrari avrebbe confermato che una di queste varianti si appresterebbe a fare il 'salto' dal mondo astratto a quello reale:

"Vogliamo portare le caratteristiche di alcune di queste 'concept bikes' ad una fase più concreta, approfondendo alcuni aspetti specifici di ciascuna moto, e vogliamo dar vita a una ‘G 310 R by IED’.”

Secondo Morebikes, il modello dovrebbe essere pronto in tempo per il prossimo BMW Motorrad Days 2017, in programma a Garmisch-Partenkirchen, in Germania, dal 7 al 9 Luglio. La domanda sorge spontanea: quale delle quattro si appresta a concretizzarsi? Noi ci auguriamo la "Supermoto", e voi?

bmw-g-310-r-by-ied.jpg

  • shares
  • Mail