VIDEO: ecco cosa accade all'interno di un motore

Vi siete ma chiesti cosa accade all'interno di un motore a scoppio? Lo potete scoprire guardando questo spettacolare slow motion ad alta definizione!

Vi siete mai chiesti cosa accade all'interno del vostro motore, quando lo avviate? Avete mai provato ad immaginarvi cosa succede -visivamente parlando- all'interno della testata mentre il pistone frulla dal punto morto superiore a quello inferiore, sotto la spinta ciclica delle combustioni? La risposta è nei video che vi mostriamo oggi, caricati sul canale Youtube Warped Perception.

Questo account è per così dire specializzato nella pubblicazioni di filmati slow motion ad alta definizione: si possono osservare fenomeni fisici, chimici o semplicemente eventi rapidissimi con la lente d'ingrandimento del 4K, che ci aiuta laddove il nostro occhio è troppo "lento" per apprezzare appieno ciò che sta accadendo.

Questa volta è stato il turno di un motore alternativo a combustione interna: grazie a un numero elevatissimo di FPS (Frame per Secondo), possiamo osservare quello che riusciremmo a vedere se avessimo il potere di guardare attraverso le pareti metalliche dei cilindri della nostra moto.

Il propulsore in questione è un monocilindrico Briggs&Stratton, un motore da... tosaerba che equipaggia un gran numero di trattorini da giardino: certo, non è propriamente il non plus ultra della sportività, ma la configurazione a valvole laterali tipica di questi semplici mono a 4T è l'ideale per riuscire a guardare all'interno e vedere cosa accade. In questi motori, infatti, la testata è un semplice "coperchio" un po' come sui motori a 2 tempi: questo ha permesso quindi di sostituirla con un tappo trasparente che ci permette di sbirciarvi dentro.

Molti decenni fa le valvole laterali erano una soluzione comune anche in campo motociclistico: qui sotto potete osservare la foto di un vecchio bicilindrico Excelsior dotato di valvole di scarico laterali. Quelle di aspirazione, invece, sono in testa come sui motori più moderni.

padova_automotodepoca_2016-47-jpg.jpg

Tutto ciò che potete osservare in questi video, sulla vostra moto accade con una cadenza molto più elevata: per darvi un idea, se il vostro motore 4T gira a 10.000 giri significa che ogni secondo avvengono più di 80 combustioni, 160 se parliamo di un 2T. Impressionante!

Di seguito trovate un altro video analogo, non meno affascinante dei primi due.

  • shares
  • Mail