Home MotoGP, Ciabatti: “Con Lorenzo, Ducati punta al titolo”

MotoGP, Ciabatti: “Con Lorenzo, Ducati punta al titolo”

Il Direttore Sportivo di Ducati Corse preannuncia sin da subito battaglia per il 2017: “Jorge vincente già alla prima gara in Qatar? Perchè no?”

Il Direttore Sportivo di Ducati Corse Paolo Ciabatti ritiene che il prestigioso neo-acquisto del team ufficiale MotoGP, il pluri-iridato Jorge Lorenzo, sarà uno dei protagonisti nella lotta per il titolo mondiale 2017, in grado di vincere già al suo esordio con la Desmosedici nella prima gara dell’anno, il GP del Qatar.

Il circuito di Losail, che ormai da anni ospita la prima tappa del Motomondiale, è tradizionalmente un fertile terreno di caccia per la casa bolognese, che tra il 2007 e il 2009 ha portato a casa tre vittorie grazie a Casey Stoner e nelle ultime 2 stagioni ha portato a casa altrettanti ‘secondi posti‘ con Andrea Dovizioso, che nel 2017 sarà compagno di box dell’asso maiorchino.

Lorenzo, a sua volta, è piuttosto familiare con il gradino più alto del podio di Losail, conquistato 3 volte in carriera in MotoGP di cui la più recente all’inizio dell’ultima stagione.

Ducati Team's new signing Spanish rider Jorge Lorenzo rides during the Moto GP test days at the Ricardo Tormo racetrack in Cheste, on November 15, 2016. / AFP / JOSE JORDAN        (Photo credit should read JOSE JORDAN/AFP/Getty Images)

Alla luce di queste considerazioni e dei convincenti esiti del test di Valencia, motorsport.com ha chiesto a Paolo Ciabatti un parere sulle possibilità di vittoria di Lorenzo all’esordio da pilota ufficiale Ducati. Nel rispondere al quesito, il DS di Borgo Panigale non si è affatto nascosto:

“Io dico: perché no? Siamo andati vicini alla vittoria in Qatar sia nel 2015 che nel 2016, finendo due volte secondi con Dovizioso. Jorge va forte su quella pista, quindi ci auguriamo di mantenere lo stesso livello di competitività.”

“Ovviamente si tratta di una pista favorevole per noi, ma Honda, Yamaha e Suzuki non sono certo rimaste a guardare. E così, per fare bene, dovremo continuare a lavorare sodo fino alla fine. Ad ogni modo, iniziare la stagione su una pista che, in linea di principio, è favorevole alle caratteristiche della nostra moto è sicuramente un fattore positivo.”

VALENCIA, SPAIN - NOVEMBER 15:  Jorge Lorenzo of Spain and Ducati Team  looks on in box  during the MotoGP Pre Season Test in Valencia at Ricardo Tormo Circuit on November 15, 2016 in Valencia, Spain. (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Ciabatti ha inoltre detto che l’obiettivo di Ducati per il 2017 sarà quello di lottare per il campionato. Dopo aver interrotto quest’anno un digiuno di vittorie che durava da 6 anni, l’arrivo di un fuoriclasse affermato come Jorge Lorenzo rappresenta per la casa italiana un nuovo salto di qualità:

“Chiaramente, con un pilota come Jorge, l’obiettivo per il prossimo anno è quello di tornare a lottare per il titolo. Certo, è un obiettivo ambizioso, ma abbiamo sempre detto che, quando avremmo avuto una moto abbastanza buona per lottare per la vittoria, avremmo cercato di assicurarci un top rider.”

“Adesso che lo abbiamo fatto, l’obiettivo è quello di vincere più gare possibili e lottare per il titolo, pur sapendo che non sarà facile perché rispettiamo molto il valore dei nostri avversari.”

Ducati Team's new signing Spanish rider Jorge Lorenzo rides during the Moto GP test days at the Ricardo Tormo racetrack in Cheste, on November 15, 2016. / AFP / JOSE JORDAN        (Photo credit should read JOSE JORDAN/AFP/Getty Images)

Ultime notizie su MotoGP

Tutto su MotoGP →