MotoGP: Maverick Viñales contento della nuova Yamaha

Il team Movistar Yamaha MotoGP è al lavoro sulla M1 che correrà il prossimo anno, con Rossi e Viñales impegnati in un test privato. Lo spagnolo premiato con la possibilità di utilizzare la M1 del 2017

maverick-vinales-test-valecia-motogp-2016.jpg

Mentre gran parte dei colleghi sono impegnati, in questi giorni, nei test a Jerez in condivisione con i piloti della Superbike, Maverick Viñales, neo-acquisto del team Movistar Yamaha MotoGP ed il compagno di squadra Valentino Rossi, stanno svolgendo test privati sulla YZF M1.

Lo spagnolo, protagonista assoluto della recente sessione di prove svoltesi sul tracciato di Valencia, si è dichiarato molto contento di quella che, nella prossima stagione, sarà la "sua" Yamaha, non solo per i risultati ottenuti sul circuito del Cheste, ma per la facilità di adattamento su una moto per lui completamente nuova.

vinales-twitter.jpg

In virtù di questo e del fatto che la pista di Sepang, teatro dei prossimi test, che si svolgeranno in Malesia tra il 30 Gennaio e l'1 Febbraio 2017, Viñales è molto fiducioso e con lui il suo team, che gli ha permesso, nel corso di una sessione di prove private, di salire sulla moto 2017.

Su questi test vige ufficialmente il riserbo assoluto, ma qualche dettaglio, almeno sullo stato d'animo del 21enne pilota di Figueres, trapela dai social. Viste le premesse, lo spagnolo si candida ad un ruolo di primo piano per la prossima stagione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail