Aprilia RS 125 MY 2017

La ormai mitica ‘ottavo di litro’ veneta festeggia un quarto di secolo di successi all’Intermot di Colonia con un nuovo Model Year 2017

L’Aprilia RS 125 festeggia al Salone Intermot di Colonia i suoi venticinque anni di successi proponendosi profondamente rinnovata nella forma e nei contenuti. Da sempre punto di riferimento tra le sportive dedicate ai più giovani, la RS 125 Model Year 2017 propone una carena filante (ancora più marcata la somiglianza con la RSV4), il telaio in alluminio e un generoso monocilindrico 125 cc 4T raffreddato ad acqua con iniezione elettronica.

La nuova estetica di Aprilia RS 125 vanta il triplo faro anteriore, emblematico della ‘sorellona‘ V4 1000 cc, mentre l’ergonomia generale è pensata chiaramente per la pista, con semi manubri in posizione avanzata e ribassata rispetto alle piastre di sterzo e le pedane arretrate.

La nuova RS 125 per il 2017 sarà disponibile in due livree, ‘Silver Speed‘ e ‘Black Speed’, entrambe con grafiche caratterizzate dalla grande “a” su campo rosso che è l’emblema delle Aprilia che competono in tutto il mondo. Sul serbatoio le grafiche riprendono invece il tricolore italiano. L’ultima RS 125 vanta inoltre un più capiente vano portaoggetti, capace di contenere un tablet da 6”, e può montare una presa USB.

Aprilia RS 125 2017 – Motore

L’Aprilia RS 125 2017 è spinta da un leggero e compatto monocilindrico 125 cc, 4T, 4 valvole ad iniezione elettronica, raffreddato a liquido e dotato di tecnologie particolarmente raffinate per la sua categoria, come la distribuzione a doppio albero a camme in testa (DOHC).

Di concezione e progettazione modernissima e omologato Euro 4, questo motore propone un’erogazione ottimamente tarata per regalare prontezza fin dai bassi regimi. Un contralbero di bilanciamento provvede a ridurre al minimo le vibrazioni e non manca la predisposizione per l’installazione del Quick Shift.

Lo scarico, di chiara ispirazione racing, è completamente integrato alla parte inferiore della carena: si tratta di una soluzione dal forte impatto estetico che Aprilia sottolinea influenzare anche il comportamento dinamico della moto in virtù del conseguente accentramento delle masse.

Aprilia RS 125 2017 – Ciclistica

rs125_latdx_grigio.jpg

Progettato e sviluppato sulla base dell’esperienza maturata in pista, il telaio perimetrale della RS 125 2017 è composto da travi pressofuse in lega d’alluminio con nervature incrociate di rinforzo. Si tratta di una struttura leggera, in grado di offrire un’elevata rigidità torsionale per migliori prestazioni su strada e tra i cordoli.

La solida forcella a steli rovesciati e la sospensione posteriore con mono ammortizzatore di derivazione racing fissato al forcellone asimmetrico assicurano prestazioni, sicurezza e comfort di alto livello, mentre il design dei cerchi a 6 razze rappresenta un’altra scelta maturata all’esperienza delle corse.

L’impianto frenante prevede sulla ruota anteriore una pinza radiale a quattro pistoncini – assistita dall’ABS Bosch monocanale – che morde un disco d’acciaio da 300 mm. Al posteriore c’é una pinza a singolo pistoncino con un disco da 220 mm e ruota fonica per la protezione ‘anti roll-over‘. Come facilmente prevedibile, portatarga e indicatori di direzione sono facilmente smontabili per l’uso in pista.

Aprilia RS 125 2017 – Scheda Tecnica

rs125_34sx.jpg

TIPO MOTORE: monocilindrico, quattro tempi, iniezione elettronica, 4V raffreddato a liquido. Euro 4
DISTRIBUZIONE: doppio albero a camme – DOHC (double over head camshaft)
ALESAGGIO E CORSA: 58 x 47 mm
CILINDRATA: 124,2 cc
RAPP. COMPRESSIONE: 12,5 ± 0,5:1
CENTRALINA: ECU Magneti Marelli M3G ø 32mm
ACCENSIONE: elettronica a scarica capacitiva CDI
AVVIAMENTO: elettrico
GENERATORE: 13v – 235w
LUBRIFICAZIONE: a carter umido
CAMBIO: a 6 rapporti. 1° 11/33 (0,33) 2° 15/30 (0,50) 3° 18/27 (0,67) 4° 20/24 (0,83) 5° 25/27 (0,92) 6° 23/22 (1,05)
TRASMISSIONE PRIMARIA: ingranaggi: 69/29 (2,38)
TRASMISSIONE FINALE: catena: 60/13 (4,61)
FRIZIONE: dischi multipli, in bagno d’olio
TELAIO: telaio perimetrale in alluminio
SOSPENSIONE ANTERIORE: forcella upside down, ø 41 mm, escursione ruota 110 mm
SOSPENSIONE POSTERIORE: forcellone asimmetrico, mono ammortizzatore, escursione ruota 120 mm
FRENI:
ant.: pinza radiale a 4 pistoncini, disco in acciaio inox ø 300 mm
post.: a disco in acciaio inox ø 218 mm, pinza con singolo pistoncino ø 30 mm
CERCHI: in lega leggera a 6 razze sdoppiate, con profilo di tenuta per pneumatici tubeless; ant.: 2.75 x 17″; post.: 3.50 x 17″
ABS: BOSCH Monocanale
PNEUMATICI: ant.: 100/80 – 17″, post.: 130/70 – 17″
DIMENSIONI:
lunghezza max 1968 mm
larghezza max 760 mm
altezza max al cupolino 1.135 mm
altezza sella 820 mm
interasse 1.353 mm
CAPACITÀ SERBATOIO: 14,5 litri (di cui riserva 3,5 litri)
OMOLOGAZIONE: EURO 4

rs125_abs.jpg

I Video di Motoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni dal mondo delle due ruote con le ultime indiscrezioni, le interviste dei dirigenti, le tendenze del mercato, i rumors, le novità dei saloni moto.

Tutto su Anticipazioni →