Iannone e Dovi: "contenti del test a Zeltweg, possiamo far bene..."

Andrea Iannone e Andrea Dovizioso soddisfatti dei test austriaci al Red Bull Ring

Test MotoGP Red Bull Ring - Ottimi riscontri per Ducati nel test della classe regina sul circuito di Red Bull Ring di Zeltweg, in vista della prossima gara del campionato in programma il 14 agosto sullo stesso circuito. La giornata di ieri si è conclusa con le Ducati davanti a tutti, le due Ducati ufficiali di Iannone e Dovizioso davanti a Stoner e Barberà. Andrea Iannone è risultato il più veloce con il tempo di 1’23”240, seguito a quattro decimi da Andrea Dovizioso in 1’23”680 e da Casey Stoner in terza posizione con il crono di 1’23”865, nonostante una caduta alla curva 6 a cinque minuti dalla fine. Soddisfatto del suo test il pilota australiano (che non tornerà a correre) così come i due ufficiali.

ducati-test-motogp-austria-15.jpg

“E’ stato un test molto positivo. - ha detto Andrea Iannone - Sono contento di aver finito in questo modo, facendo segnare il miglior tempo, perché sono stati due giorni in cui siamo stati sempre molto veloci e abbiamo lavorato molto bene: ieri abbiamo anche provato per la prima volta il nuovo telaio, che mi ha dato delle sensazioni molto positive. Oggi ci siamo concentrati a provare diverse soluzioni di setup sulla moto, con buoni risultati, e quindi adesso possiamo andare in vacanza davvero contenti!”

ducati-test-motogp-austria-22.jpg

“Sono molto contento dopo questi due giorni di test perché abbiamo potuto lavorare su tanti aspetti della moto, ma siamo anche riusciti a prepararci al meglio per la gara. - ha ribadito Andrea Dovizioso - Qui siamo davvero competitivi, ed è stato positivo fare due giorni di test prima della gara perché ci ha dato la possibilità di lavorare sulle rifiniture e so che possiamo ancora migliorare in certi aspetti. Sono molto contento della mia Desmosedici GP su questa pista, perché possiamo sfruttare al massimo il nostro potenziale e credo che potremo essere davvero molto competitivi in gara.”

  • shares
  • Mail