All'asta la Triumph di Fonzie

All'asta in california la Triumph Trophy 500 utilizzata sul set di Happy Days.

Arthur Fonzarelli, in arte Fonzie, uno dei protagonisti dello storico telefilm Happy Days, non aveva solo il celebre giubbotto da motociclista, ma anche una due ruote a marca Triumph diventata a sua volta un mito.

In questi giorni la Triumph Trophy 500 di Fonzie e persino il giubbotto in pelle indossato dall'attore sono stati messi all'asta dalla casa californiana Profiles in History. Valore della moto? La cifra stimata si aggira attorno ai 130.000 euro, ma a fare ancora più scalpore è quella della giacca: 45.000 euro circa. L'asta è inizia oggi (martedì 29 settembre), ma stando alle indiscrezioni qualche fortunato si sarebbe già accaparrato entrambi gli oggetti promettendo cifre esorbitanti.

triumph-fonzie-moto.jpg

Il valore è significativo dal ruolo che moto e giubbino di Fonzie hanno nell'immaginario collettivo della nostra epoca. La giacca (con tanto di colletto alzato), fa parte della personalità e della iconografia di Fonzie, mentre la moto (all'epoca preferita dai produttori ad una Harley), era quella utilizzata da Marlon Brando ne “Il Selvaggio” del 1953. Quella usata nelle riprese era di proprietà di Bud Ekins, lo stuntman free rider celebre a sua volta come amico di Steve McQueen e per aver eseguito il salto della recinzione ne La Grande Fuga. Ciliegina sulla torta di tutta questa storia: l’attore che ha dava vita a Fonzie in Happy Days, Henry Winkler, non era in grado di guidare la moto ed è stato spinto ogni volta durante le riprese.

triumph-fonzie.jpg

  • shares
  • Mail