SBK: Melandri vicino ad Althea per il 2016

Il pilota ravennate potrebbe fare il rientro nel Mondiale Superbike su una Ducati gestita dal team di Genesio Bevilacqua.

KUALA LUMPUR, MALAYSIA - FEBRUARY 04:  Marco Melandri of Italy and Factory Aprilia Gresini looks on in box during day one of the MotoGP tests at Sepang Circuit  on February 4, 2015 in Kuala Lumpur, Malaysia.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Il round di Jerez de La Frontera del Mondiale SBK ha finalmente certificato Jonathan Rea quale nuovo Campione del Mondo 2015 e attribuito a Kawasaki la vittoria nel campionato costruttori, ma dietro le quinte del paddock della Superbike le manovre per definire la composizione della griglia di partenza del 2016 sono continuate incessanti.

Uno dei sicuri 'pezzi pregiati' del mercato piloti della WSBK è Marco Melandri, freso di divorzio da Aprilia dopo la desolante esperienza in MotoGP e notoriamente desideroso di ritornare nel campionato del mondo delle 'derivate dalla serie' per provare a dare di nuovo l'assalto al titolo iridato.

2015-aprilia-melandri.jpg

Subito dopo il divorzio dalla casa di Noale, Melandri era stato accostato a Yamaha in vista del debutto della nuova R1 nella WSBK del prossimo anno, ma nelle ultime settimane le sue chances di accasarsi presso la casa di Iwata avrebbero subito un forte calo per via della forte candidatura dell'iridato 2014 Sylvain Guintoli.

Alla luce di questa situazione, i soliti rumors di mercato davano Melandri in trattativa con Ducati per un clamoroso ritorno in sella ad una moto di Borgo Panigale dopo la pessima esperienza in MotoGP del 2008, ma la doppia conferma di Davies e Giugliano nel team semi-ufficiale Aruba Ducati - formalizzata giusto alla vigilia del round di Jerez - sembrava poter frenare i piani di ricongiungimento tra Melandri e la casa bolognese. Tuttavia, sembra che il team Althea Racing di Genesio Bevilacqua stia lavorando con convinzione proprio su questa ipotesi.

ASSEN, NETHERLANDS - JUNE 25:  Marco Melandri of Italy and Factory Aprilia Gresini rounds the bend during the MotoGP Netherlands - Free Practice at  on June 25, 2015 in Assen, Netherlands.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Interrogato sulla questione da SportMediaset, il manager di Melandri Alberto Vergani avrebbe confermato queste circostanze:

"Pensavamo di avere chances piuttosto concrete con Yamaha, ma a quanto pare hanno deciso di puntare su Guintoli. Noi rispettiamo la scelta, anche se il fatto che Yamaha abbia un capo francese può avere avuto il suo peso. La situazione con Yamaha si è messa male, ma siamo stati fortunati a riscontrare l'interesse di Genesio, che si sta prodigando per fare una squadra dove Marco possa trovare posto l'anno prossimo."

DOHA, QATAR - MARCH 25: Marco Melandri of Italy and Factory Aprilia Gresini speaks in paddock before the MotoGp of Qatar - Press Conference  at Losail Circuit on March 25, 2015 in Doha, Qatar.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Al momento, il nocciolo principale della questione sarebbe il budget di Althea, che dovrebbe investire su un pilota di livello assoluto come il ravennate e nel contempo mettergli a disposizione un pacchetto tecnico in grado di soddisfarne le ambizioni. E nel caso di Melandri, come sottolineato dallo stesso Vergani, sarebbero piuttosto alte:

"Quello del budget è un problema team, ma Marco è praticamente un pilota a parametro zero adesso, che non vede l'ora di ripartire. Marco ha una grande voglia di rientrare in Superbike, che per lui rappresenta la competizione 'naturale' a questo punto della sua carriera. Lo ha detto più volte lui stesso, e si tratta di un pilota che ha vinto 19 gare in questo campionato. Con Genesio stiamo cercando di vedere se è possibile ridisegnare la squadra per arrivare ad ottenere risultati importanti."

2015-marco-melandri.jpg

Vergani ha ribadito che l'obiettivo principale di Marco Melandri per il 2016 è quello di poter lottare per il Mondiale Superbike, che Althea ha vinto nel 2011 con Carlos Checa e la Ducati 1098. Il buon esito della trattativa dipenderà quindi dall'effettivo potenziale del pacchetto tecnico che Althea sarà in grado di offrire:

"Marco merita di vincere il mondiale, e quindi è importante che abbia a disposizione del materiale che gli consenta di farlo. E' questo il punto. Lui non è il genere di pilota che deve portare avanti esperimenti per poi non vincere. A questo proposito, l'esempio di Jonathan Rea è illuminante: ha passato un periodo di purgatorio in Honda, poi è passato a Kawasaki, su una moto con il potenziale vincente, e ha vinto subito il titolo."

JEREZ DE LA FRONTERA, SPAIN - MAY 01:  Marco Melandri of Italy and Factory Aprilia Gresini rounds the bend during the MotoGp of Spain - Free Practice at Circuito de Jerez on May 1, 2015 in Jerez de la Frontera, Spain.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: