MotoGP: due giorni di test ad Aragon per Rossi e Lorenzo

Gli alfieri del team Movistar Yamaha, duellanti per il titolo mondiale della MotoGP 2015, tornano in pista in Spagna per preparare il finale di stagione.

RIO HONDO, ARGENTINA - APRIL 19:  Valentino Rossi of Italy and Movistar Yamaha MotoGP leads Jorge Lorenzo of Spain and Movistar Yamaha MotoGP during the MotoGP race during the MotoGp of Argentina - Race at  on April 19, 2015 in Rio Hondo, Argentina.  (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Il team Movistar Yamaha MotoGP si appresta ad affrontare da domani una 'due-giorni' di test privati al Motorland Aragon, in Spagna, che vedrà ovviamente scendere in pista i suoi due alfieri, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, che dopo il KO di Marc Marquez (Honda Repsol) nell'ultimo round di Silverstone sono rimasti praticamente gli unici piloti in lizza per il Mondiale MotoGP 2015.

Approfittando della fine settimana libero da impegni del calendario iridato - tra il GP di Gran Bretagna e quello di Misano Adriatico del 13 Settembre - lo squadrone ufficiale di Iwata sarà in pista Giovedì 3 e Venerdì 4 Settembre per affinare la YZR-M1 per il round di Aragon, che si terrà a fine Settembre (e dove Valentino Rossi non ha mai vinto) e, più in generale, un finale di campionato che si preannuncia già infuocato.

Tutto ciò, però, pioggia permettendo, in quanto le previsioni meteo spagnole non sembrerebbero al momento intenzionate ad assecondare i piani del team Yamaha. Dopo la strepitosa vittoria sul bagnato a Silverstone dell'ultima domenica, Rossi conduce con 12 con punti sul compagno (solo quarto in Inghilterra) quando mancano ancora 6 prove al termine della stagione.

Spain's Jorge Lorenzo (L) celebrates with champagne on the podium with his teammate Italy's Valentino Rossi after winning the Italian motorcycling Grand Prix at Mugello racetrack on May 31, 2015. Lorenzo won the race ahead of Italy's Andrea Iannone who came in second and Italy's Valentino Rossi who came in third. AFP PHOTO / GABRIEL BOUYS        (Photo credit should read GABRIEL BOUYS/AFP/Getty Images)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail