Desmosedici RR a Milano ?



O a Tokyo?

Siamo sempre li: prove non ce ne sono, indiscrezioni nemmeno, ma indizi tanti, anche più di quanti ne servono per fare una prova.

Tralasciando i disegni sopra e sotto il post, una mera idealizzazione di Kraft-Design, proviamo a mettere in fila gli indizi:


1- La versione stradale della Desmosedici, Ducati l'ha promessa e di solito quel che promettono, a Borgo Panigale lo mantengono.

2- Il motore è stato presentato ufficialmente; improbabile che non gli facciano una moto intorno.

3- La Desmosedici RR è stata spiata.

4- Se c'è un momento propizio per lanciare la prima MotoGP replica, sembra proprio questa fine d'anno, in cui la Desmosedici è la vera protagonista delle gare, a braccetto con il mostro di Tavullia.





Se non sono indizi probatori questi fate voi; ma aggiungiamoci che l'occasione si fa ghiotta, data la disponibilità di due teatri di primo piano, quali sono il casalingo Salone di Milano e l'iper-qualificante 39° Salone di Tokyo ormai al via.

Ad accreditare l'opzione Tokyo, potrebbe essere la Bridgestone, non solo ovviamente presente allo show, ma anche tra i principali sponsor della manifestazione; proprio il gommista del Sol Levante potrebbe giocare una carta importante, sponsorizzando il lancio della versione stradale della moto che sta contruibuendo a far vincere.

A giorni, per non dire ore, ne sapremo molto di più.


  • shares
  • Mail