Kuba Smrz: "questo risultato premia l'impegno di tutti"

SBK 2012 Silverstone

La superpole bagnata premia Jakub Smrž che riporta il team Effenbert Liberty Racing davanti a tutti in occasione del decimo round mondiale di Silverstone. Il ceco dopo aver condotto con grande determinazione la sessione valida per lo schieramento di partenza ha siglato con il tempo di 2'20”810 il miglior crono di giornata, dimostrando così ancora una volta le sue doti velocistiche e la sua grande capacità di guidare in condizioni difficili.

Sono molto soddisfatto del feeling con la mia moto, abbiamo fatto un ottimo lavoro e siamo riusciti a trovare il setting adeguato alle variabili condizioni del meteo e dell’asfalto che ci siamo trovati a dover gestire. Sono molto contento del risultato che premia l’impegno di tutti e la voglia di ottenere piazzamenti di rilievo”.

Bene anche il francese Maxime Berger che scatterà domani dalla tredicesima posizione con il crono di 2'24”294. Maxime, infatti, ha mancato per soli 5 secondi la possibilità di effettuare un ultimo giro che, viste le condizioni della pista, gli avrebbe sicuramente consentito di rientrare nei primi otto e avere così la chance di disputare la seconda sessione della Superpole. Alle spalle di Smrž il pilota di casa Leon Camier e il transalpino Guintoli, entrambi nonostante i giri veloci inanellati nulla hanno potuto contro lo strapotere del pilota Effenbert.

SBK 2012 Silverstone
SBK 2012 Silverstone
SBK 2012 Silverstone
SBK 2012 Silverstone

Brett McCormick, nonostante i buoni riscontri sia medici che sportivi riscontrati ieri in occasione del suo ritorno in pista non parteciperà alla gara di domani anche se regolarmente qualificato. La scelta è stata concordata con il Team per permettere al talentuoso canadese di evitare rischi inutili, viste le mutevoli condizioni meteo, ed avere quindi a disposizione ancor più tempo per ritrovare il 100 % della forma fisica e sviluppare ulteriormente il feeling con la propria moto dopo la lunga assenza dalle competizioni per la necessaria riabilitazione dopo il grave incidente accaduto ad Assen.

  • shares
  • Mail