Prima edizione del Trofeo Aprilia Supermoto Cup

Aprilia Supermoto Cup


Molte le iniziative che Aprilia ha realizzato durante la Fiera del Motociclo di Milano, dopo il Driving School Aprilia Supermoto, il Trofeo Aprilia Enduro ecco i risultati della prima edizione dell'Aprilia Supermoto Cup che si è tenuta presso l'arena Motolive.

Dopo le prove del sabato, domenica 19 novembre, i piloti si sono affrontati in un’unica manche per giocarsi le ultime chance di vittoria. La finale A, la più attesa in quanto raggruppava i migliori piloti del monomarca, ha visto imporsi Alessandro Tognaccini (Aprilia SXV 5.5) davanti a Paolo Cianfrocca (Aprilia SXV 5.5) e Marco Dondi (Aprilia SXV 4.5) tutti e tre piloti iscritti nella classe Open (ovvero moto non prettamente di serie).


Aprilia Supermoto Cup


Al via il più lesto a balzare al comando è stato Tognaccini che, nel corso della frazione, è stato raggiunto a ruota da Dondi. A 2 giri dalla fine Dondi ha tentato l’attacco nei confronti di Tognaccini ma è finito a terrà nella zona del tunnel lasciando via libera così a Tognaccini che si è concesso il lusso di vincere una manche di fronte ad una platea internazionale. Dondi, rialzatosi prontamente, ha ceduto anche la seconda piazza a Cianfrocca, autore di un buon recupero dopo una partenza non brillantissima. Il primo dei piloti della classe Serie a tagliare il traguardo è stato Luca Formentini (Aprilia SXV 5.5), settimo assoluto, che nella sua categoria ha preceduto nell’ordine Alessandro Scalabrin (Aprilia SXV 4.5), decimo assoluto e Gianni Viani (Aprilia SXV 5.5), dodicesimo assoluto.

In virtù di questi risultati, sommati a quelli delle precedenti tre prove (Jesolo, Latina e Castelletto di Branduzzo), i vincitori di questa prima edizione del Trofeo Aprilia Supermoto Cup sono stati Paolo Cianfrocca, per la classe Open, e Alessandro Scalabrin per la categoria Serie.

La premiazione del trofeo si è tenuta sull’imponente palco Motolive con Massimiliano Mucchietto, direttore commerciale Off Road Aprilia, che ha consegnato a Cianfrocca ed a Scalabrin l’assegno di 2000 euro valido come buono sconto per l’acquisto di un’Aprilia SXV mentre il secondo e terzo classificato di ogni classe saranno iscritti gratuitamente all’edizione 2007 del monomarca di supermotard riservato alle bicilindriche di Noale.

Un riconoscimento speciale è andato anche ai primi tre concessionari classificati, nell’ordine Cross Parma, Libianchi e New Valentini. Infine la moto estratta a sorte fra i partecipanti è stata vinta dall’austriaco Martin Adamer che si è portato a casa così una fiammante Aprilia SXV 5.5 che gli è stata consegnata dal Campione del Mondo Supermoto S2 Thierry Van Den Bosch.
Un ringraziamento particolare va a tutti i 100 iscritti a questa prima edizione del Trofeo Aprilia Supermoto Cup che nel 2007 tornerà con una formula ancor più avvincente. Infatti saranno ben 7 le gare in calendario, 5 su circuiti del Campionato Mondiale, 1 finale italiana all’Eicma e 1 finale Europea in quanto verranno promossi altri Trofei monomarca in diverse nazioni europee. I migliori si sfideranno nella superfinale internazionale.


Aprilia Supermoto Cup


4a prova del Trofeo Aprilia Supermoto Cup



Finale A

1. Alesando Tognaccini (Aprilia SXV 5.5);

2. Paolo Cianfrocca (Aprilia SXV 5.5);

3. Marco Dondi (Aprilia SXV 4.5);

4. Pierluigi Valentini (Aprilia SXV 5.5);

5. Enrico Foradini (Aprilia SXV 5.5);

6. Massimo Chellini (Aprilia SXV 4.5);

7. Luca Formentoni (Aprilia SXV 5.5);

8. Nicola Lanfranconi (Aprilia SXV 4.5);

9. Alex Dibarbora (Aprilia SXV 4.5);

10. Alessandro Scalabrin (Aprilia SXV 4.5);

11. Riccardo Marabese (Aprilia SXV 4.5);

12. Gianni Viani (Aprilia SXV 5.5);

13. Roger Faust (Aprilia SXV 5.5);

14. Simone Comellini (Aprilia SXV 4.5);

15. Janez Golmaier (Aprilia SXV 5.5).



Finale di Campionato Open

1. Cianfrocca 1051 punti;

2. Tognaccini 1024;

3. Lanfranconi 1014;

4. Valentini 953;

5. Chellini 948;

6. Massera 914;

7. Vari 912;

8. Marinsalda 865;

9. Guidaone 847;

10. Bondavalli 806.



Finale di Campionato Serie

1. Scalabrin 884 punti;

2. Marcato 855;

3. Comellini S. 848;

4. Guidetti 758;

5. Landi 755;

6. Rodrigo 753;

7. Cacciatore 654;

8. Sabatini 653;

9. Bernardini 653;

10. Viani 648.

via | Comunicato Aprilia Off Road

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: