Motor Bike Expo 2021: nuove date in Aprile

La kermesse fieristica veronese si terrà nel fine settimana della prossima Pasqua a causa del persistere dell’emergenza legata al Coronavirus

Dopo un primo tentativo di organizzare l’evento a Gennaio – come da tradizione – e la successiva rinuncia causata dal persistere dell’emergenza legata alla pandemia del Covid-19, gli organizzatori del Motor Bike Expo hanno ufficialmente confermato le nuove date dell’edizione 2021: l’immancabile fiera veronese si terrà infatti nel weekend id Pasqua, dal 2 al 5 Aprile, sempre nell’imprescindibile cornice di Veronafiere.

Nonostante l’inedita collocazione nel calendario, MBE 2021 sarà sicuramente un appuntamento molto importante per l’industria motociclistica in quanto rappresenterà probabilmente la prima opportunità per ammirare “dal vivo” diversi nuovi modelli che, in questo periodo di lockdown un po’ ovunque, sono stati presentati unicamente in forma “virtuale”.

Chiaramente, il fatto che la manifestazione si terrà in Aprile permetterà agli appassionati di raggiungere il Motor Bike Expo 2021 direttamente in moto in condizioni meteo decisamente più agevoli, dove sarà allestito un parcheggio dedicato esclusivamente alle moto e dotato di una serie di servizi, tra cui un guardaroba in grado per caschi, giacche etc.

Per la prossima edizione, l’ormai familiare location di Veronafiere offrirà quindi oltre 100.000 mq di spazio espositivo, suddivisi tra 7 padiglioni per l’esposizione indoor e 5 aree esterne dedicate ai demo ride, alle esibizioni e ad “experience” di vario tipo. Saranno inoltre “della partita” anche tutti i main partner della scorsa edizione: Motul, Red Bull, Jeep, Heineken e Virgin Radio.

Gli organizzatori hanno inoltre annunciato che saranno incrementate le attività riguardanti i demo-ride e le attività all’aperto – come i corsi specifici dedicati ai più piccoli.

Paola Somma, co-fondatore dell’evento con Francesco Agnoletto, ha così illustrato le motivazioni che hanno catapultato MBE 2021 nello stesso weekend di Pasqua:

“Abbiamo ascoltato le aziende, le istituzioni e soprattutto il buon senso, scommettendo tutti assieme sul primo weekend di Aprile, per un’edizione di Motor Bike Expo più unica che rara. Magari ci accorgeremo che un evento come il nostro può avere ancora più potenziale nel periodo primaverile e vogliamo fare questa grande sorpresa agli appassionati e agli operatori che dentro all’uovo di Pasqua potranno ritrovare la possibilità di incontrarsi di nuovo in un contesto professionale, condividendo la passione che ci accomuna.”

Ultime notizie su Saloni

Saloni

Tutto su Saloni →