Eicma 2006: Novità Guzzi 2007

Griso 8V


Le due principali novità Moto Guzzi del 2007 sono la Griso 8V e la 940 Custom.

Legate ad inediti propulsori, quali il potente 4 valvole da 1200cc e lo scattante 940cc, i due nuovi modelli rappresentano la più nitida espressione dello stile italiano.

La Griso 8 V va ad arricchire una gamma originale che ha contraddistinto la Griso 1100 e 850 con una netta caratterizzazione sportiva, con il nuovo propulsore plurivalvole e nell’esclusivo impianto di scarico con doppia uscita elicoidale.

Esteticamente la Griso 8 V è stata sottoposta ad una sobria personalizzazione che integra particolari stilistici, come la nuova sella e i fianchetti rastremati, con una dotazione tecnica d’assoluto pregio come il nuovo sistema frenante Brembo, formato da preziose pinze radiali P4/34 che agiscono su dischi flottanti wave da Ø 320mm.


Griso 8V


Se avete modo di passare al Salone provate a cavalcarla, si ha subito percezione di una posizione di guida sportiva, ottenuta grazie ad un nuovo manubrio, sella e pedane.

Con la 940 Custom, Moto Guzzi individua una nuova via nel segmento presidiato dai modelli California. La combinazione tra il passo corto, ottenuto dal nuovo telaio, e una ripartizione dei volumi raccolta e concentrata sull’asse posteriore, slancia la vista laterale imprimendo alla 940 Custom aggressività e classe. La 940 Custom monta un nuovo propulsore da 940 Cc ed un doppio silenziatore cromato, che lascia intendere il potenziale prestazionale della moto.

Dettagli raffinati, come le ruote a raggi, i fregi cromati sul serbatoio e la strumentazione con grafica retrò, trasmettono un insieme d’eleganza e bellezza che si coniuga con il muscoloso design.

Non ultima novità del 2007 l’ammiraglia da 1200cc, Norge, sarà affiancata da una versione unificata di 850cc, disponibile nelle colorazioni rosso, nero e argento.

Veniamo ai dettagli tecnici delle Griso 8V e 940 Custom.


Griso 8V - Caratteristiche Tecniche
Griso 8 V è il frutto più affascinante ed evoluto della nuova generazione Moto Guzzi. Progettata nel solco di uno stile geniale, la Griso 8 V inventa una sportività nuova e assoluta, generata dalla forza e tecnologia di un innovativo propulsore. Progettato nel rispetto di una tradizione quarantennale, il nuovo motore celebra la razionale architettura del bicilindrico trasversale a V di 90°, introducendo la distribuzione monoalbero a camme in testa, che comanda, per mezzo di silenziose catene morse, 4 valvole per cilindro. E’ questa un’evoluzione decisiva nello sviluppo del già evoluto motore da 1200 cc, che raggiunge ora ben 110cv a 9500 giri, con una coppia massima di 11 kgm.

Potenza che si esprime in modo vellutato e possente su strada, dove emerge la sua personalità sportiva figlia delle numerose innovazioni tecniche e stilistiche introdotte.

E’ il caso dell’esclusivo impianto di scarico con doppia uscita elicoidale, inedito ma pur sempre collegato concettualmente al precedente, rispetto al quale esprime maggiore forza e potenza.

Sotto l’aspetto estetico, la Griso 8V è stata sottoposta ad una sobria personalizzazione che integra particolari stilistici, come la nuova sella e i fianchetti rastremati, con una dotazione tecnica d’assoluto pregio. Anche i palati più raffinati saranno appagati nel vedere un avantreno impreziosito da pinze radiali Brembo P4/34, che agiscono su dischi flottanti wave da Ø 320mm, e di poter contare sulla solidità della forcella upside-down Showa, con steli da 43 trattati al nitruro di carbonio.

In sella è immediata la percezione di una posizione di guida sportiva, ottenuta attraverso un nuovo rapporto manubrio, sella e pedane, tutte parti inedite e progettate per restituire al pilota la massima sensibilità di guida. La sella in particolare, per la sua foggia biposto, esalta la vista posteriore, creando l’illusione di una coda rialzata monoposto che in realtà offre un confortevole spazio per il passeggero.

Potente, elegante, esclusiva, la Griso 8V è certamente destinata a diventare un oggetto di culto tra gli amanti delle moto d’elite.


940 Custom


940 CUSTOM - Caratteristiche Tecniche
La 940 CUSTOM è libertà, tecnologia, eleganza italiana pronta a sfilare sulle strade del mondo.

Progettata nel solco della tradizione leggendaria delle California, la 940 CUSTOM comunica una carica di emozioni ai massimi livelli, con tutta la suggestione della cultura on the road che alimenta il mondo custom.

Al primo sguardo la moto appare come attaccata al suolo, pronta per scatenarsi in accelerazioni mozzafiato, con le masse concentrate nella parte posteriore, dove domina un pneumatico di generose dimensioni. Compatta e muscolosa nelle linee, la 940 CUSTOM racchiude in un nuovo telaio l’inedito propulsore, progettato per esprimere la massima rapidità di risposta fin dai regimi più bassi. Per tenerlo a bada, i progettisti hanno tracciato una posizione di guida di totale dominio e controllo del mezzo. Basta lanciare uno sguardo al basso e avanzato manubrio drag bar e alla sella rasente la ruota posteriore, per scatenare la voglia di salirci in sella e ruotare la manopola destra.


940 Custom


Rimanendo a moto ferma, è impossibile non farsi sedurre dalla combinazione di tanti dettagli, tecnici e stilistici, amalgamati con la riconosciuta classe Moto Guzzi. Alcuni elementi sono neoclassici, come le ruote a raggi e il tachimetro con cifre a disposizione radiale, i fregi in rilievo sul serbatoio. Altri particolari rivelano l’innovazione e la tecnologia Moto Guzzi, come la trasmissione finale CA.R.C. (cardano reattivo compatto), che traduce la forza del motore in una spinta possente e vellutata, o il bellicoso impianto di scarico, con un doppio silenziatore destinato a divenire stilema di questa splendida moto.


940 Custom

  • shares
  • Mail
31 commenti Aggiorna
Ordina: