SBK, Tom Sykes cerca riscatto ad Aragon: "Abbiamo un piano"

Superbike 2015 - L'ex-iridato della Superbike a caccia di punti in Spagna per risalire posizioni in classifica: "Abbiamo delle idee, proveremo a farle funzionare..."

01_Phillip Island_Sykes

Gli esiti dei primi due rounds del Mondiale SBK 2015 sono stati sicuramente poco soddisfacenti per il britannico Tom Sykes, solo una volta a podio in Thailandia e superato di slancio dal nuovo compagno di box Jonathan Rea nelle gerarchie del Kawasaki Racing Team.

L'eccezionale inizio di stagione di Rea in sella alla ZX-10R - 3 vittorie ed un 2° posto per lui nelle quattro gare sin qui disputate - hanno inevitabilmente messo in ombra le prestazioni dell'ex-iridato, che non sembra aver ancora trovato il giusto feeling con la versione 2015 della Ninja 1000 nonostante la sua ben più lunga militanza sulle 'verdone'.

SBK Thailandia 2015 - Gallery

Il Motorland Aragon, sede questo weekend del terzo round stagionale (clicca qui per orari e copertura TV), potrebbe essere lo scenario ideale per la riscossa di Sykes, che lo scorso anno aveva dominato il round conquistando una doppia vittoria. Alla vigilia delle prime libere, l'inglese si è detto infatti decisamente motivato:

"Sono davvero impaziente di correre al Motorland con il nuovo layout: l'ultima curva sembra più emozionante di quella precedente, ma comunque sarà la stessa per tutti. In Thailandia ho ritrovato il podio, ma stiamo ancora cercando di trovare il modo migliore per settare la moto secondo le mie esigenze. Abbiamo un piano, ma ora dobbiamo vedere se siamo capaci di farlo funzionare. Recentemente ho avuto un certo successo ad Aragon, ma io guardo a ogni circuito come alla possibilità di provare e raggiungere un nuovo traguardo. Aragon sarà interessante anche perché avremo qualche dato di riferimento in più, quindi potremo fare meglio un confronto tra questa moto e quella dello scorso anno. Abbiamo alcune idee che pensiamo ci potranno aiutare, speriamo di riuscire a farle funzionare..."

SBK Thailandia 2015 - Gallery Superpole

  • shares
  • Mail