SBK 2015, Rea: "Ad Aragon ripartiamo da zero"

Superbike 2015 - Il capo-classifica del Mondiale Superbike 2015 lancia la sfida per il primo round europeo dell'anno: "Sarà un weekend molto più competitivo..."

SBK Thailandia 2015 - Gallery Gare

Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) si appresta ad affrontare il round del Motorland Aragon di questo weekend in qualità di capo-classifica del Mondiale Superbike 2015, e per questo tutti gli occhi saranno certamente puntati su di lui.

Il neo-acquisto del team factory di Akashi è stato protagonista di un inizio di stagione decisamente oltre le aspettative, con 3 vittorie nelle 4 manches fin qui disputate - tra Australia e Thailandia - e 2 superpoles su 2 e in classifica vanta già 10 punti di vantaggio su Leon Haslam (Aprilia Racing Red Devils) e ben 45 sul compagno di box Tom Sykes, che spera di ricucire quanto prima il gap dallo scatenato pilota nord-irlandese.

SBK Thailandia 2015 - Gallery Gare

SBK Thailandia 2015 - Gallery Gare
SBK Thailandia 2015 - Gallery Gare
SBK Thailandia 2015 - Gallery Gare
SBK Thailandia 2015 - Gallery Gare

Il round di Aragon sarà quindi il primo su suolo europeo della stagione 2015, con il layout della pista spagnola che è stato leggermente modificato rispetto all'anno scorso. Questo aspetto naturalmente non preoccupa più di tanto Jonathan Rea, che punta ad un altro weekend ricco di soddisfazioni in sella alla sua Kawasaki ZX-10R:
 

"Ho lasciato la Thailandia con un buon feeling e ho già parlato con i miei ragazzi riguardo al piano per questo fine settimana. Abbiamo bisogno di ripartire nuovamente da zero, senza lasciarci distrarre, perché sarà un fine settimana molto duro. Siamo tornati in Europa, dove tutti dispongono di tantissimi dati, quindi dovrebbe essere un weekend molto, molto più competitivo. Non ci resta che vedere a che punto ci troveremo Venerdì e Sabato, continuando e lavorare metodicamente per essere sicuri di avere un pacchetto in grado di lottare per i primi posti."

"L'ultima curva del Motorland è stato modificata rispetto al 2014: apprezzavo molto quella precedente, ma mi piacciono anche le curve veloci e il nuovo layout mi sembra più emozionante semplicemente perché è più veloce. Mi piacciono entrambi i layout e sono felice di tornare in moto di nuovo".

SBK Thailandia 2015 - Gallery Superpole

  • shares
  • Mail