A Tavullia nasce il ranch La Biscia, la nuova pista off-road di Valentino Rossi

Ranch La Biscia di Valentino Rossi

Senza troppi riflettori puntati, e senza alcun tipo di pubblicità, sta nascendo in quel di Tavullia un complesso crossistico che sarà fra i più avanzati dello stivale. Dietro questo progetto non poteva che esserci Valentino Rossi, che non userà l'area del ranch La Biscia soltanto per allenarsi, ma per garantire ben mille e ottocento metri di pista da cross e annessi parcheggi. Il tutto dovrebbe concludersi nel giro di un paio di mesi.

Il progetto complessivo approvato dal Comune di Tavullia prevede nel secondo stralcio il recupero delle due case coloniche per un totale di 1.100 metri quadrati circa di superficie coperta da destinare ad officina, luogo di ristoro e relax, museo. L'ispirazione è arrivata dal "Kenny Roberts senior home and practice track", la pista privata del pilota americano, costruita proprio a casa sua.

Un piccolo santuario di Valentino Rossi in pratica, con un museo aperto al pubblico ed eventi sportivi organizzati ad hoc per la struttura che nascerà. Non sarà difficile secondo noi vedere spesso gare a scopo benefico fra "gli amici di sempre" e feste di qualsivoglia genere con maxischermi per seguire le gare del 9 volte campione del mondo.

Come s'intuisce dalla foto i lavori sono poco più che iniziati, ma a breve compariranno panettoni, tratti tecnici, strutture e spalti, oltre ad una robusta recinzione per tenere lontani curiosi ed imbucati quando Valentino farà i suoi test privati.

Ranch La Biscia di Valentino Rossi
Ranch La Biscia di Valentino Rossi
Ranch La Biscia di Valentino Rossi

via | ilRestodelcarlino

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: