MotoGP Brno 2014, Marquez in pole: "Spero che Rossi e Lorenzo si inseriscano nella battaglia"

Il campione centra la nona pole in Repubblica Ceca e prepara l'assalto all'undicesima vittoria. Seconda fila per Pedrosa: "Un peccato mancare la prima fila."

MotoGP Brno 2014 - Gallery Qualifiche

Il sabato di Brno ha riservato diverse sorprese e colpi di scena, ma l'epilogo finale delle qualifiche del pomeriggio, almeno per quanto riguarda la prima casella dello schieramento, è stato quello che la stragrande maggioranza degli appassionati avrebbero previsto alla vigilia: il 'famelico' Marc Marquez (Honda Repsol) non si è infatti lasciato sfuggire la sua nona pole stagionale in Repubblica Ceca, e domani partirà davanti a tutti per quello che sarà l'assalto alla sua undicesima vittoria consecutiva in queste edizione del Campionato del Mondo MotoGP.

Dopo aver lasciato al compagno Dani Pedrosa le FP3 del mattino e a Valentino Rossi le FP4 del pomeriggio - con entrambi che avevano messo a segno quello che, fino a quel momento, era il miglior giro del weekend - il Campione del Mondo e leader del campionato non ha infatti dato scampo agli avversari nel pomeriggio, mettendo a segno un best lap di 1'55.585 e ritrovandosi alla fine davanti alle Ducati GP14 di Andrea Dovizioso (Ducati Team) e Andrea Iannone (Pramac Racing) che domani lo accompagneranno sulla prima fila della griglia. Iannone tra l'altro ha fatto il suo 'hot lap' proprio mettendosi 'alla ruota' del fuoriclasse spagnolo.

Guarda le foto delle qualifiche della MotoGP per il GP della Repubblica Ceca 2014

A fine turno, Marc Marquez non ha potuto che dichiararsi naturalmente soddisfatto del risultato raggiunto, ma senza dimenticare che la giornata che conta davvero sarà quella di domani:

"Sono felice per la pole position di oggi: avevo Iannone dietro di me, quindi l'unica soluzione era quella di spingere perché dovevo per forza di cose fare un giro veloce. Per quanto riguarda per la gara di domani, siamo in pole, ma i rivali più pericolosi partiranno dalla seconda fila, soprattutto Dani. Vedremo in quali condizioni sarà Valentino: speriamo stia bene, perché questo weekend ha guidato molto bene è in e speriamo che riesco a guidare bene, perché è stato molto forte questo weekend. E spero che anche Jorge possa inserirsi nella lotta. Mi aspetto una dura battaglia dall'inizio alla fine per la vittoria."

Guarda le foto delle qualifiche della MotoGP per il GP della Repubblica Ceca 2014

Dani Pedrosa aveva sicuramente iniziato bene la giornata, conquistando in modo piuttosto convincente le FP3 con 3 decimi di vantaggio sul compagno di colori. Nelle FP4, lo spagnolo si era anche migliorato, chiudendo a 45 millesimi dietro a Rossi e ancora davanti a Marquez, ma arrivato alla Q2 non è riuscito a trovare il guizzo vincente, firmando un 1'55.812 (a +0.227 dalla pole) che gli è valso solo il quinto tempo, ovvero il centro della seconda fila sulla griglia di partenza di domani. Queste le sue considerazioni sulle qualifiche:

"Oggi è stata una giornata positiva in quanto non ha piovuto e abbiamo potuto provare le gomme in condizioni di asciutto. adesso abbiamo le idee abbastanza chiare sulla direzione da intraprendere per la gara. E' stato un peccato non riuscire ad ottenere un posto in prima fila nelle qualifiche, ma era molto difficile perché i tempi erano tutti molto vicini. Spero in una buona partenza domani per fare una buona gara."

Guarda le foto delle qualifiche della MotoGP per il GP della Repubblica Ceca 2014


    Leggi anche: i commenti di Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow (Ducati)

    Leggi anche: i commenti di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo (Yamaha)

    Leggi anche: i commenti di Andrea Iannone e Yonny Hernandez (Ducati Pramac)

MotoGP Brno 2014 - Gallery Qualifiche

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail