Vespa 946 Bellissima, di nome e di fatto [FOTO]

Nuova versione esclusiva della Vespa 946 con sella monoposto (ma con kit per renderla 'biposto') e nuove colorazioni, finiture e dettagli: scoprila qui.

Vespa 946 Bellissima

La Vespa 946 si può considerare certamente uno scooter abbastanza 'caro', ma questo rispecchia il carattere decisamente Premium del modello, che fin dalla sua introduzione all'EICMA 2012 ha subito stupito tutti per la ricercatezza del suo stile (ispirato alla prima incarnazione della Vespa del 1946 e, in seconda battuta, al concept Vespa Quarantasei) e la raffinatezza delle sue soluzioni tecniche, dalla scelta dei materiali all'accuratezza anche nei più piccoli particolari.

Guarda le foto della Vespa 946 Bellissima

Tuttavia, per coloro che desiderassero una variante ancora più 'Over The Top', Piaggio ha lanciato la splendida Vespa 946 Bellissima, che sarà prodotta in serie limitata ed offrirà ancora maggiore esclusività per un modello già 'unico'. La novità che balza subito all'occhio è certamente la nuova sella monoposto, che le conferisce una linea ancora più elegante e più vicina alla 'vecchia' Vespa del '46, ma questa impostazione non è affatto irreversibile: ogni modello infatti disporrà anche di un proprio kit per 'allungare' la sella stessa, in modo da adattarla al trasporto di un passeggero.

Guarda le foto della Vespa 946 Bellissima

Il secondo nuovo elemento che si nota al primo sguardo rispetto al modello 'di derivazione' è la presenza del portapacchi cromato, ma sono nuove anche le finiture delle manopole (abbinate al colore della sella). La Vespa 946 Bellissima dispone anche delle proprie colorazioni dedicate, 'Metallic Gray' e 'Metallic Blue', cui corrispondono anche nuove colorazioni per i cerchi.

Guarda le foto della Vespa 946 Bellissima

Dal punto di vista strettamente tecnico, non ci sono invece alterazioni da segnalare rispetto alla piattaforma della 'normale' Vespa 946: confermati quindi il propulsore 4T 3 valvole da 155 cc raffreddato ad aria, l'impianto frenante con dischi da 220 mm e ABS, le ruote da 12", le luci LED ed il cruscotto full LCD. Ancora da definire il prezzo (che ci aspettiamo comunque superiore ai 9.000 Euro richiesti per la 946) e l'allocazione dei 100 esemplari previsti tra i cinque continenti.

UPDATE: da fonti vicine a Pontedera, apprendiamo che la cilindrata della magnifica Vespa 946 Bellissima per l'Europa e gran parte del mondo sarà di 125 cc e non 150, come invece sarà per la versione proposta in America. Anche il limite dei 100 pezzi l'anno è inoltre inteso solo per il mercato americano, mentre la 'tiratura' per il resto del mondo sarà decisa a seconda dalle richieste.

Guarda le foto della Vespa 946 Bellissima

  • shares
  • Mail